Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA LUCE DEL GIORNO

GenereDRAMMATICO
Anno1987
Titolo Originale"THE LIGHT OF DAY"
Durata104m
PaeseUSA
 
RegiaPAUL SCHRADER
Attori
MICHAEL DOLAN
MICHAEL J. FOX
JOAN JETT
CHERRY JONES
MICHAEL MCKENAN
GENA ROWLANDS
THOMAS G. WAITES

Ricerca il film su DVD

Trama LA LUCE DEL GIORNO
Patty e Joe Rasnick due fratelli di Cleveland, appassionati di musica rock, dedicano gran parte del loro tempo a suonare nel complesso de Barbusters (con altri tre componenti maschi) che si esibisce con discreto successo in vari locali della zona. La ragazza ha un carattere ribelle e si esprime con un linguaggio pesante: ha avuto un figlio, Benjamin, del quale tutti ignorano la paternità; non disdegna di rubare quando capita; vive in modo ossessivo il suo rapporto con la musica; ha rapporti assai tesi con i genitori, soprattutto con la madre Jeannette che crede nei valori della famiglia, del matrimonio e dell'onestà. Joe invece è molto più tranquillo ed assennato, forse anche troppo per la sua età, non cerca affatto ragazze con cui divertirsi: lavora di giorno in una fabbrica insieme all'amico Bu Montgomery, sposato con Cindy, che la sera suona pure nel complesso per arrotondare il bilancio familiare. E proprio Joe che fa da tramite tra Patty e la madre cercando di sanare i contrasti e le incomprensioni sempre più profondi. Quando Joe e Bu per la chiusura della fabbrica si ritrovano senza lavoro insieme a Patty decidono di dedicarsi completamente alla musica: iniziano così una tournée in vari stati americani. Ma le cose non vanno come speravano e perciò ognuno torna alla propria vita. Bu e Joe riprendono il lavoro in fabbrica: Patty invece insiste con la musica e si fa assumere da un altro complesso rock più affermato, gli Hunzz e lascia il figlioletto Benjamin dalla madre dopo aver avuto un violento scontro col fratello. Passano dei mesi, Patty non dà più notizie di sè; il piccolo si abitua alle premure dello zio Joe e della nonna Jeannette. Quest'ultima però inizia ad avere degli strani disturbi per cui i familiari la fanno ricoverare in ospedale per delle ricerche. Purtroppo l'esito delle analisi è tragico: ella ha un tumore in stato avanzato e la sua vita è in serio pericolo. Allora Joe richiama la sorella Patty che nel frattempo ha perso il suo posto nel nuovo complesso che si è sciolto. Le due donne quando si rivedono capiscono entrambe gli errori commessi e si chiedono vicendevolmente perdono. Patty rivela alla madre anche il nome del padre di suo figlio: si tratta del reverendo Huxley, tanto stimato da Jeannette e fidato amico di famiglia. Prima di morire la madre si fa promettere dalla ragazza che farà del tutto per vivere una vita onesta di cui non debba vergognarsi. Dopo il funerale di Jeannette, Joe e Patty nonostante il loro dolore, ritornano insieme a suonare nel gruppo dei Barbusters più uniti di prima, senza più alcun rancore fra loro, decisi ad iniziare una nuova vita.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it