Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

GLI INVISIBILI

GenereDRAMMATICO
Anno1988
Durata99m
PaeseITALIA
Ispirato aLIBERAMENTE ISPIRATO AL ROMANZO "GLI INVISIBILI" DI NANNI BALESTRINI
 
RegiaPASQUALE SQUITIERI
Attori
VICTOR CAVALLO
PATRICK CRISTALDI
GIULIA FOSSA'
DANIELA IGLIOZZI
LORENZO PIANI
PAOLA RINALDI
ALFREDO ROTELLA
IGOR ZALEWSKY
ALESSANDRO ZAMA

Ricerca il film su DVD

Trama GLI INVISIBILI
Sergio, un giovane metallurgico, fra l'altro amico fraterno di "Apache" - un terrorista - abbandona il posto di lavoro per associarsi, in un capannone di fortuna, a un gruppo di Autonomia, che gestisce una radio, organizza "espropri proletari" e fa sproloqui politici. Finisce in un carcere di massima sicurezza, dove s'incontra con "Apache" e altri terroristi. Non condivide le tesi della lotta armata e dą anche qualche prova di umanitą nel confronto di altri carcerati, presi violentemente di mira dagli estremisti, ma rifiuta arrogantemente di collaborare con la polizia. La fiducia in un eccentrico "professore" anch'egli carcerato - un ideologo nelle nuvole, sempre appartato fra scacchi, libri e musiche wagneriane - il voltafaccia della sua ragazza e gli episodi di sopruso e di violenza cui assiste impotente incidono sulla sua fragile psicologia. La violenta repressione di una rivolta, scoppiata in carcere ad opera degli estremisti e alla quale č praticamente estraneo, lo sconvolge irrimediabilmente, spingendolo a schierarsi dalla parte dei terroristi.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it