Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

TURNE'

TURNE'
GenereCOMMEDIA
Anno1990
Durata91m
PaeseITALIA
 
RegiaGABRIELE SALVATORES
Attori
DIEGO ABATANTUONO
LAURA MORANTE
FABRIZIO BENTIVOGLIO
LUIGI MONTINI
BARBARA SCOPPA
UGO CONTI
GIOVANNI BOSICH
ISABELLA PERRICONE
NINI' SALERNO
EVA VANICEK
PIERO VIVARELLI

Ricerca il film su DVD

Trama TURNE'
Due attori trentacinquenni, Dario e Federico, amici fin dai tempi della scuola, partono in "tournée" dalla Puglia verso la Romagna per recitare "Il giardino dei ciliegi" di Anton Cechov. Estroverso e con precise velleità cinematografiche, Dario cerca di spronare l'introverso Federico, ora depresso perchè trascurato da Vittoria, un'annunciatrice radiofonica. Costei, a insaputa di Federico, si è legata sentimentalmente proprio con Dario, al quale ha dato lo spiacevole compito di informare l'amico. Preoccupato per lo stato di prostrazione di Federico, che continuamente scombina le rappresentazioni teatrali, Dario gli nasconde la verità. Scontenta per questa situazione, Vittoria, dopo averli raggiunti, confessa loro di amare sia l'uno sia l'altro, che le sembra si completino a vicenda. Sconcertati per il comportamento della donna e per un fallito progetto di un film, Dario e Federico decidono di rinunziare alla donna che ha posto l'uno contro l'altro e, inopinatamente, abbandonano di comune accordo la precaria professione di attore andando, ancora amici, alla ventura.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it