Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

SENTI CHI PARLA

SENTI CHI PARLA
GenereCOMMEDIA
ROMANTICO
FAMILY
Anno1989
Titolo Originale"LOOK WHO'S TALKING"
Durata93m
PaeseUSA
 
RegiaAMY HECKERLING
Attori
KRISTIE ALLEY
JOHN TRAVOLTA
OLYMPIA DUKAKIS
GEORGE SEGAL
SHIRLEY BARCLAY
JOY BOUSHEL
ALEX BRUHANSKY
TWINK CAPLAN
BRENDA CRICHLOW
DON S. DAVIS
WILLIAM B. DAVIS
AURELIO DI NUNZIO
B. CASEY GRANT
LOUIS HECKERLING
JEFF IRVINE
ANDREA MANN
OSCAR RAMOS
DOUGLAS TUCK
ABE VIGODA

Ricerca il film su DVD

Trama SENTI CHI PARLA
La trentenne Mollie, di professione consulente fiscale, ha da tempo una relazione con un cliente, Albert, il quale, nonostante sia sposato e abbia dei figli, è un gran donnaiolo, e pur promettendole sempre che lascerà la moglie per sposare lei, si guarda bene dal farlo. Quando Mollie sa di essere incinta decide di non abortire, e, avendo scoperto che Albert la tradisce con un'arredatrice, rompe ogni rapporto con lui. Sorpresa dalle doglie in strada, è soccorsa dal giovane tassista James che non solo la porta all'ospedale, ma assiste addirittura al parto. In seguito James si affeziona sinceramente al neonato, Mikey, al quale fa spesso da baby sitter, e s'innamora di Mollie. Costei intanto, ha deciso che il suo bambino ha bisogno di un papà ed esamina perciò attentamente i suoi corteggiatori, scartandoli però uno dopo l'altro. Nonostante si senta molto attratta da James, del quale conosce sia i sentimenti per lei e per il piccolo, sia la bontà con cui si occupa del vecchio nonno, lo ritiene tuttavia troppo immaturo per fare il padre. Mikey, invece, per quanto ancora non possa parlare, ha però già le idee chiare, e perciò è ben deciso a voler James per papà. Quando il bambino ha circa un anno, si ripresenta Albert, con la scusa della consulenza fiscale; egli vive ormai da solo e vorrebbe riallacciare con Mollie, perciò le chiede di vedere quel figlio del quale finora non si è mai curato. Con grande gelosia di James, Mollie acconsente a portargli il piccolo a casa, ma Mikey gli dimostra subito la propria antipatia rompendo alcuni preziosi soprammobili. Durante il colloquio con Albert, la donna si accorge che egli è sempre il solito ipocrita egoista e che non ama affatto il figlio. Ormai convinta della perfetta intesa che esiste invece fra James e Mikey (il quale ha appena imparato a dire "papà"); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES decide di cedere al sentimento d'amore che la spinge verso il giovanotto e di accettare quindi di sposarlo, sicura che sarà un buon padre per suo figlio.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it