Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

DICEMBRE

GenereCOMMEDIA
Anno1990
Durata90m
PaeseITALIA
 
RegiaANTONIO MONDA
Attori
PINO COLIZZI
ELENA CROCE
RICCARDO DE TORREBRUNA
AMELIA DEL FRATE
ALESSANDRO GIGLIO
GIORGIO GOBBI
ALESSANDRO HABER
SUSANNA MARCOMENI
NORMA MARTELLI
PIERLUIGI MISASI
SALVATORE PUNTILLO
MATTIA SBRAGIA
SERGIO STEFANINI
LEONARDO TRAME
PAMELA VILLORESI

Ricerca il film su DVD

Trama DICEMBRE
I numerosi componenti di una famiglia meridionale, trapiantata a Roma, sono molto uniti fra loro e mantengono le antiche usanze del paese d'origine. Solo Gianna, che ha un carattere impulsivo e contraddittorio, e non sopporta ipocrisie e formalismi, si comporta sempre in modo diverso dagli altri, suscitando antipatie e disagi. L'unico a capirla è suo marito, Alberto, e la loro unione è molto felice. Ma, pochi giorni prima di Natale, Alberto muore improvvisamente, e Gianna, interiormente disperata, ma apparentemente quasi indifferente, rifiuta le attenzioni insistenti dei parenti, cercando l'isolamento e chiudendosi in se stessa. Il fratello Federico, che ha per lei molto affetto, la convince a partecipare in casa sua ai riti natalizi, con riunioni di molti parenti, pranzi e doni di Babbo Natale. Ma Gianna si comporta sgarbatamente e torna nel proprio appartamento, chiedendo come unica compagnia il nipote prediletto, Andrea, figlio di Federico e di Ida, un bambino sensibile e intelligente, entusiasta della zia, che sa incantarlo con meravigliosi racconti di film o fiabe, oppure conducendolo al cinema con sé. Sia pure mal volentieri, i genitori acconsentono che il figlio resti in casa della zia per alcuni giorni. Intanto Gianna si accorge che qualcuno si introduce più volte nel suo appartamento, dove è stata rubata una preziosa collana di perle, l'ultimo dono di Alberto. Federico chiamato, accorre, ma non trova nessuno, cosicchè lui e gli altri parenti restano increduli. Solo Andrea sostiene decisamente la zia, anche se non ha visto il ladro. Per il bambino questo dicembre resterà indimenticabile e gli sembra in gioco meraviglioso. Alla fine, mentre Roma impazza per la festa di Capodanno, Gianna e suo nipote sorprendono finalmente il ladro all'opera, e Andrea aiuta efficacemente la zia a bloccarlo, colpendolo con un candeliere. La polizia appurerà poi che si trattava di un operaio, che si era fatto una copia delle chiavi. La mattina del primo dell'anno Andrea torna dai genitori, ma continua a pensare alla zia Gianna, che gli sembra bellissima e sicura di sè, e che, insieme a lui, ha sconfitto il ladro. Ma intanto Gianna, che ora è sola davvero, deve affrontare l'amara realtà che l'aspetta, e, nella casa deserta, finalmente piange.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it