Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LEGAMI DI FAMIGLIA

GenereDRAMMATICO
Anno1990
Titolo Originale"IMMEDIATE FAMILY"
Durata102m
PaeseUSA
 
RegiaJONATHAN KAPLAN
Attori
ALMA BELTRAM
GLENN CLOSE
LINDA DARLOW
KEVIN DILLON
JANE GREER
JESSICA JAMES
MIMI KENNEDY
CHARLES LEVIN
MARY STUART MASTERSON
JAMES WOODS

Ricerca il film su DVD

Trama LEGAMI DI FAMIGLIA
Lucy, parrucchiera diciassettenne di Seattle, insofferente della scombinata e sciatta famiglia d'origine, s'innamora dell'immaturo Sam, operaio precario con velleità musicali. Ne rimane incinta e decide di tenersi il bambino. Nell'impossibilità di provvedere in maniera autonoma al nascituro, soprattutto per mancanza di alloggio, cerca una coppia disposta ad adottarlo, e fa mettere per questo un'inserzione sui giornali. Viene così a contatto con i coniugi Linda e Michael Spector, due facoltosi professionisti, che da tempo tentano inutilmente - e con ogni mezzo - di avere un figlio. Con procedimento tipicamente americano gli Spector la sottopongono a un interrogatorio dettagliatissimo, al fine di garantirsi, per quanto è possibile, circa la sanità fisica e psichica di Lucy, di Sam e dei relativi ascendenti. Nella bella casa degli Spector cominciano subito i preparativi per accogliere il bambino: camera con culla, trine, ninnoli ed ogni comfort, mentre tra Lucy e gli Spector s'instaura un legame affettuoso seppure, d'ambo le parti, istintivamente guardingo. Gli Spector assistono, emozionatissimi al parto di Lucy, e prendono immediatamente in consegna il neonato, che, d'accordo con la ragazza, è già il loro piccolo William. Senonchè l'istinto materno di Lucy prevale. La ragazza cambia idea e decide di tenersi il figlio, che, per lei, è ora il suo piccolo Andry. Con grande delusione dei due Spector, Lucy lascia la clinica e torna col bambino dal suo ragazzo. Ma Sam è stato licenziato, non dispone se non di un sottoscala disordinatissimo e ingombro dei suoi inutili strumenti musicali, dimostrandosi per giunta estremamente impacciato e maldestro col neonato. Lucy prova a bussare alla porta dei suoi scombinati genitori, ricevendone indifferenza e rifiuto. Non le resta che riportare agli Spector il piccolo Andry, il quale nuovamente chiamato William, rende felici i genitori adottivi. A Lucy resta solo un simbolico e malinconico legame col figlio.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it