Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

SANTA SANGRE

GenereDRAMMATICO
Anno1989
Durata119m
PaeseITALIA
 
RegiaALEJANDRO JODOROWSKY
Attori
MADEJESUS ARANZABAL
SABRINA DENNISON
BLANCA GUERRA
ADAN JODOROWSKY
AXEL JODOROWSKY
TED JODOROWSKY
GUY STOCKWELL
FAVIOLA ELENKA TAPIA
THELMA TIXOU

Ricerca il film su DVD

Trama SANTA SANGRE
Fenix è un bimbetto che fa il piccolo mago in un circo messicano, dove il padre Orgo, un americano volgare e sempre in foia, lanciatore di coltelli, ha per amante la donna tatuata, con cui fa numero, e per moglie Concha, bellissima quanto gelosissima della rivale. In più Concha è una fanatica che ha promosso il culto religioso di una giovinetta che, per salvare la propria purezza, venne mutilata delle braccia da un violento aggressore, morendo in un lago di sangue. Fenix ricorda non solo il giorno in cui la polizia distrusse la baracca-santuario voluta dalla madre, ma anche la terribile notte in cui Concha, scorgendo l'ennesimo incontro amoroso tra il marito e l'amante, dopo aver rinchiuso il piccolo in una roulotte, evirò Orgo il quale, sanguinante e prima di suicidarsi, amputò delle braccia la moglie. Colpito da choc, perduta Alma (una adolescente sordomuta danzatrice sulla corda, cui è affezionato e che la donna tatuata, fuggendo dal circo porta via con sè) Fenix, con negli occhi e nella mente sconvolta ricordi e visioni da incubo, resta fino a vent'anni in manicomio. Poi la madre lo attira a sè. Dotata di un potere totale sul ragazzo, essa mette sù un numero, una strana pantomima per far soldi (il circo non esiste più): Concha è il corpo e, nascosto dietro di lei, Fenix le presta braccia e mani, sì da formare un unico e ambiguo personaggio. La fusione tra i due è così perfetta che lei può lavorare a maglia e suonare il pianoforte. La donna vive ancora non solo nell'odio per il marito che l'ha atrocemente mutilata, ma nel clima fanatico della propria memoria per quella ragazzina seviziata, che un tempo venerava davanti ad una piscina piena di acqua rossa. E' in questo clima che essa condiziona e travolge il figlio, impedendogli di amare, di essere libero e spingendolo a pugnalare femmine. Fenix uccide così, brutalmente, la donna tatuata, la quale è diventata una prostituta di infima classe, che affida a chiunque Alma, ormai cresciuta e nauseata dalla propria schiavitù, fino alla fuga. Felix la ritrova, l'affetto e i ricordi fra i due sono restati puri e perfetti, forse lei potrebbe salvarne la mente e riscattarne la natura e l'anima di uomo. Ma lui dovrà uccidere altre volte, anche un transessuale che si è portato in casa, seppellire sotto la calce le proprie vittime, prima di eliminare perfino quella madre carnefice e pazza.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it