Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ROBIN HOOD - LA LEGGENDA

GenereAVVENTURA
Anno1991
Titolo Originale"ROBIN HOOD"
Durata103m
PaeseGRAN BRETAGNA
 
RegiaJOHN IRVIN
Attori
CONRAD ASQUITH
CAROLYN BACKHOUSE
PATRICK BERGIN
JONATHAN CULLEN
CASPAR DE LA MARE
EDWARD FOX
CECILY HOBBS
JEROEN KRABBE'
GABRIELLE LLOYD
PHELIM MCDERMOTT
RICHARD MOORE
JOSH MORAN
DAVID MORRISSEY
ALEX NORTON
JEFF NUTTALL
ANTHONY O'DONNELL
KEVIN PALLISTER
STEPHEN PALLISTER
STAN PINTON
JURGEN PROCHNOW
GABRIELLE REIDY
BARRY STANTON
OWEN TEALE
UMA THURMAN
DANIEL WEBB

Ricerca il film su DVD

Trama ROBIN HOOD - LA LEGGENDA
Nel XII secolo in Inghilterra gli arroganti normanni sono al potere, mentre i sassoni subiscono da loro molte angherie. Il giovane conte sassone Robert Hode, mentre si trova in una foresta nelle proprie terre, durante una festa di caccia dei normanni, cui partecipa anche Marian, la nipote del barone Daguerre, salva un bracconiere, che dovrebbe essere accecato, secondo la legge dei "padroni". Per questo ha una grave disputa col normanno sir Miles Folcanet, promesso sposo di Marian: il barone Daguerre deve fare da giudice nella vertenza fra i due nobili, ed essendo amico di Robert gli ordina soltanto di chiedere scusa all'altro, cosa che il sassone fa; Miles pretende invece che egli sia frustato in pubblico. Hode, furibondo, insulta allora Daguerre sia per il modo in cui i normanni esercitano il potere, sia ricordandogli che discende da un pirata: questi, offeso, ordina che gli siano confiscati titolo e terre, e venga imprigionato. Robert riesce a fuggire e diventa un fuorilegge col nome di Robin Hood. Rifugiatosi nella foresta di Sherwood con l'amico Will Reddin, che assume il nome di Scarlett, con Little John e in seguito anche con frate Tuck, uno strambo ex religioso, Robin viene accolto nelle grotte dove vivono miseramente tante vittime dei normanni. Egli dimostra subito di essere un arciere eccezionale, e diventa il loro capo nella lotta contro i nemici comuni, guidando la banda ad impossessarsi di un carico di argento e preziosi, destinato a Folcanet. Incontra così di nuovo Marian, della quale è ormai innamorato, ricambiato. Ora i normanni cercano, con torture e promesse di grosse taglie, di far rivelare ai più poveri fra i sassoni il rifugio del fuorilegge, ma Robin decide allora di distribuire ai meno abbienti il tesoro trafugato. Intanto si preparano le nozze di Folcanet con Marian, che lo detesta, e la ragazza fugge, raggiungendo Robin, travestita da uomo, ma poi si rivela all'amato. Giunge frattanto il Principe Glovanni, che si crede ormai Re perchè è certo che Riccardo Cuor di Leone non tornerà, e, umiliato Daguerre come inetto, per sconfiggere Robin Hood lo sostituisce con Miles. Marian, tradita, viene riportata al castello per le nozze, che devono svolgersi il 1º aprile, giorno in cui il corteo dei matti, per tradizione, può entrare nel maniero. Inizia la cerimonia del matrimonio, e Marian rifiuta lo sposo detestato, mentre Robin, che era nascosto in Chiesa, si batte in duello con Folcanet. Sconfitto ed ucciso il rivale, Robin, dichiarando di voler pace fra sassoni e normanni, sposa Marian.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it