Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

INDIZIATO DI REATO

INDIZIATO DI REATO
GenereDRAMMATICO
Anno1991
Titolo Originale"GUILTY BY SUSPICION"
Durata105m
PaeseUSA
 
RegiaIRWIN WINKLER
Attori
ROBERT DE NIRO
ANNETTE BENING
GEORGE WENDT
PATRICIA WETTIG
SAM WANAMAKER
LUKE EDWARDS
CHRIS COOPER
BEN PIAZZA
MARTIN SCORSESE
BARRY PRIMUS
ROXANN BIGGS
ILLEANA DOUGLAS
ROBIN GAMMELL
GENE KIRKWOOD
STUART MARGOLIN
ALLAN RICH
AL RUSICO
GAILARD SARTAIN
TOM SIZEMORE
BRAD SULLIVAN
BARRY TUBB
MARGO WINKLER

Ricerca il film su DVD

Trama INDIZIATO DI REATO
Nel 1947, a Los Angeles, la commissione per le Attività Antiamericane, voluta dal senatore MacCarthy, svolge un'inchiesta per scoprire attività sovversive nel mondo dello spettacolo, e più precisamente eventuali appartenenti o anche solo simpatizzanti per il partito comunista. Chiunque viene anche solo sospettato di tali reati è perseguitato ed emarginato. Il regista David Merril, prediletto del produttore Zanuck, giunge dalla Francia, chiamato a dirigere un film, ma all'arrivo l'amico Bunny Baxter gli consiglia di ritornarsene subito in Francia. David non è mai stato iscritto al partito comunista, però ha partecipato anni prima, ad alcune riunioni fatte per mandare aiuti materiali ai russi, allora alleati degli americani, e poi ad una dimostrazione contro la bomba atomica: si sente perciò completamente tranquillo, e partecipa alla festa organizzata in suo onore dagli amici, che viene però turbata dai coniugi Dorothy e Larry Nolan, che litigano violentemente, perchè l'uomo, interrogato dalla commissione, per salvarsi ha denunciato molte persone, perfino sua moglie. Merril, che si è sempre dedicato troppo al lavoro, trascurando la famiglia, ha divorziato da Ruth, un'insegnante alla quale è affidato il loro figlio decenne Paulie, molto affezionato al padre. Recatosi all'appuntamento fissatogli da Zanuck, David apprende che, prima di lavorare, egli deve chiarire la propria posizione davanti alla commissione, e il produttore gli consiglia di rivolgersi subito all'esperto avvocato Felix Graff. Ma Merril, che sa di non essere colpevole, né vuole denunciare amici per salvare se stesso, cade in disgrazia: lo stesso Zanuck gli toglie il film, ed egli cerca invano un lavoro, sia pure modesto, anche recandosi a New York. Ormai Merril è pedinato continuamente dall'Fbi, e qualche amico, anche Bunny, lo ha denunciato per salvarsi. Intanto Dorothy, quasi impazzita, si è suicidata, mentre Ruth si dimostra solidale con David, e fra loro rinasce un nuovo rapporto amoroso. Per uscire da quest'incubo, Merril affronta il processo, però dice alla commissione che accetta solo di parlare di se stesso, ma non farà mai i nomi degli amici. Perciò, abbandonato dall'avvocato Felix Graff, egli si difende appassionatamente da solo, e rifiuta di diventare una spia. Quindi viene incriminato e sia lui che Ruth verranno messi in carcere.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it