Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

MERCI LA VIE - GRAZIE ALLA VITA

GenereDRAMMATICO
Anno1991
Titolo Originale"MERCI LA VIE"
Durata131m
PaeseFRANCIA
 
RegiaBERTRAND BLIER
Attori
ANOUK GRINBERG
CHARLOTTE GAINSBOURG
ANNIE GIRARDOT
GERARD DEPARDIEU
DIDIER BENUREAU
MICHEL BLANC
STEPHANE BOUCHER
JEAN CARMET
THIERRY FREMONT
CATHERINE JACOB
CHRISTIANE JEAN
FRANCOIS PERROT
JEAN ROUGERIE
JACQUES SEEILER

Ricerca il film su DVD

Trama MERCI LA VIE - GRAZIE ALLA VITA
Una giovane donna in eccentrico abito da sposa viene sbattuta fuori da un'automobile, che riparte subito dopo che l'uomo al volante l'ha pestata a sangue: č Joėlle, una "ragazza perduta", che pur trova la forza di urlare un sarcastico "Merci la vie!" prima di svenire. La trova svenuta, tornando dalla spesa, Camille, una liceale che vive in autoisolamento in una specie d'irreale condominio, al centro di una squallida spiaggia per prepararsi alla maturitą. Fatta rinvenire la donna con modi bruschi, Camille la invita a salire a casa sua, intravvedendo in lei - fin dalle prime parole che pronunzia - la donna da far incontrare al padre, per compensarlo delle frustrazioni subite a causa della moglie che continuamente gli si nega. Diventate amiche, la vitale ed estroversa Joėlle e la perennemente corrucciata Camille s'avventurano in un viaggio attraverso la Francia sul crinale di due epoche, l'attuale e quella della seconda guerra mondiale; una specie di viaggio iniziatico, dove per accostamenti ed evocazioni, Camille incontra di tutto: dalla propria nascita ... accidentale, alla voracitą sessuale degli uomini; dal tentativo d'incesto all'ammucchiata erotica e all'AIDS; dalle violenze d'ogni tipo, a cominciare da quelle boriose e ridicole dei piccoli "comando io" del quotidiano, a quelle funeste dei guerrafondai: deportazioni, torture, sterminio di massa, fino al disprezzo vituperoso per l'inettitudine, la vecchiaia, la totale impotenza dell'uomo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it