Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

MIO PADRE, CHE EROE!

MIO PADRE, CHE EROE!
GenereCOMMEDIA
Anno1991
Titolo Originale"MON PERE, CE HEROS"
Durata103m
PaeseFRANCIA
 
RegiaGERARD LAUZIER
Attori
GERARD DEPARDIEU
MARIE GILLAIN
PATRICK MILLE
CATHERINE JACOB
CHARLOTTE DE TURCKHEIM
GERARD HEROLD
JEAN-FRANCOIS RANGASAMY
KOOMAREN CHETTY
EVELYNE LAGESSE
FRANK OLIVER BONNET
BENOIT ALLEMANE
HARRIET BATCHELOR
ERIC BERGER
YAN BRIAN
NICOLAS SOBRIDO

Ricerca il film su DVD

Trama MIO PADRE, CHE EROE!
Divorziato, con una amante, Isabelle, ancora indecisa nell'accettare di sposarlo, il quarantenne André parte in vacanza per l'isola Mauritius. La figlia Veronique lo accompagna: non è nemmeno quindicenne, ma è molto attraente e, nonostante l'età, già donna ma, per richiamare su di sè l'attenzione di Benjamin (uno studente che lavora con barche e tavole da surf) da anni se ne attribuisce diciotto e spaccia quell'affettuoso omaccione che è suo padre (e con cui vive in un cottage) come il suo uomo. Impegnatasi nel ruolo di mantenuta, Veronique viene giorno dopo giorno irretita dalle sue stesse bugie, con sgomento e rabbia del ragazzo che, fra surf e passeggiate sulla spiaggia al chiaro di luna, ha preso a volerle sinceramente bene e a disprezzare il maturo "amante". André, possessivo com'è e vigile custode della figlia, fa una figura poco simpatica con i vacanzieri che circondano in riva al mare la strana coppia. Poi, tuttavia, quando Veronique lo ha messo al corrente della trappola in cui è andata a cacciarsi, decide di stare al gioco e tanto ci si diverte, da evitare gli inutili approcci di una maliarda (Christal); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES in cerca di evasione. Un giorno che Veronique si trova al largo con mare mosso, sia André che Benjamin si lanciano a nuoto: l'uomo è colto da un malore, viene salvato per miracolo e tutti - Benjamin per primo - stupiscono, perchè la ragazzina fra le lacrime invoca il suo caro papà. André è lieto che ogni ombra si sia dissipata e ancora più lieto che la figlia (c'è stato il "primo bacio" dei due ragazzi sotto la luna) sia della partita. Restano quattro giorni e poi tornano a Parigi. La maliarda vacanziera non ha subìto attacchi dongiovanneschi e Isabelle, finalmente reperibile, ha risposto alla ennesima telefonata. Ha detto di sì alle nozze, ma ora André ha posto una condizione: a suo tempo una femminuccia gli darebbe una grande gioia.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it