Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

UN ORSO CHIAMATO ARTURO

GenereCOMMEDIA
Anno1992
Durata100m
PaeseITALIA
 
RegiaSERGIO MARTINO
Attori
CAROL ALT
GIANFRANCO BARRA
BIRTE BERG
DAVID BRANDON
CLARA COLOSIMO
BARBARA ENGELHARDT
MONIA GRAUSO
CARLA LOMBARDI
VALERIA MARINI
STEFANO MASCIARELLI
MARIO PEDONE
EDMUND PURDOM
ALESSANDRO RESSEGUIER
MATTIA SBRAGIA
CIRO SCALERA
GEORGE SEGAL
DORIS VON THURY
HAL YAMANOUCHI

Ricerca il film su DVD

Trama UN ORSO CHIAMATO ARTURO
A Roma, un americano compositore di colonne sonore per film, Billy, mentre è già all'aeroporto di Fiumicino per passare le vacanze con moglie e figli in Sardegna, deve rientrare d'urgenza nel suo bell'alloggio in città. Il produttore Capone esige da lui entro pochi giorni la partitura per un nuovo film, destinato al Festival di Venezia. La moglie strepita ma Billy accetta. Ha così inizio per Billy una vicenda tra il giallo e lo spionistico, dopo aver conosciuto una splendida creatura (Evelyn-Alice-Ak 27-Shirley); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES decisa a venire in possesso di un orsetto di peluche (nome in codice: Arturo); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES che dovrebbe recare su uno dei piedini una importantissima formula scientifica. Sulle tracce di Arturo sono i Servizi segreti britannici, la Cia e l'israeliano Mossad e da qui una sfilza di sorprese e incidenti, di avventure e misteri, in cui la donna è invischiata, dichiarandosi al musicista come agente inglese. Il sedicente fidanzato di Alice - un certo Cafiero - viene trovato morto in una villa sull'Appia, ma la polizia, cui Billy si è rivolto, non trova nessun cadavere e il malcapitato passa da visionario. Poi questi trova l'orsetto nella propria automobile insieme ad una bomba ad orologeria, che riesce a far scoppiare nel Tevere. Successivamente scopre sul giocattolo una curiosa serie di lettere e cifre; l'orsetto interessa anche alla psichiatra di cui Alice è cliente, la quale altri non è se non un travestito agli ordini di qualcuno, che viene arrestato dai poliziotti. Alice però si è fatta dire da Billy la famosa scritta, che rappresenta la conclusione degli studi di un tizio - tale Salvatore Vadalà , un tempo amante della donna, riuscito a realizzare a tavolino la benzina sintetica. E a questo punto è entrato in scena, in lizza con i vari Servizi segreti, anche un miliardario uomo di affari giapponese, padrino della Mafia del Sol Levante, che perseguita e ricatta Billy e minaccia di assassinargli moglie e figli (rientrati dalla Sardegna e per intanto da lui sequestrati); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES assistito da una seducente geisha (la solita Alice in adeguati panni); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES che fugge per mare con Billy e con la formula (da lui copiata e lasciata in una scarpa) rivelandosi al frastornato musicista come Shirley, agente americana delle più importanti industrie petrolifere le quali, ovviamente, di benzina sintetica neppure vogliono sentir parlare. Terminata l'avventura Billy riesce a portare a termine la partitura musicale che, anzichè a Venezia, verrà premiata ad Hollywood con un Oscar. La statuetta a Billy viene consegnata da una giovane attrice che in realtà è l'avvenente Alice.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it