Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

GRAND CANYON

GRAND CANYON
GenereDRAMMATICO
POLIZIESCO
Anno1991
Durata134m
PaeseUSA
 
RegiaLAWRENCE KASDAN
Attori
KEVIN KLINE
DANNY GLOVER
STEVE MARTIN
MARY MCDONNELL
MARY-LOUISE PARKER
TODD ALLEN
SHAUN BAKER
CHRISTOPHER BROWN
GREGG DANDRIDGE
STEPHEN KEITH DAVIS
DESTINEE DEWALT
K. TODD FREEMAN
SHARON LEE JONES
WALT JORDAN
JACK KEHLER
HENRY KINGI
TINA LIFFORD
GEORGINA LINDSAY
PATRICK MALONE
CANDACE MEAD
RANDLE MELL
JIM MORANGE
BRANSCOMBE RICHMOND
LYNN SALVATORI
DEON SAMS
MARLEE SHELTON
JEREMY SISTO
MARY ELLEN TRAINOR
SARAH TRIGGER
BASIL WALLACE
CAROLE ITA WHITE
ALFRE WOODARD

Ricerca il film su DVD

Trama GRAND CANYON
Una notte a Los Angeles l'avvocato Mack (quarantenne e sposato con Claire); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES lasciato il produttore Davis, suo amico, trovandosi in un quartiere malfamato con l'automobile bloccata, viene subito circondato da un gruppo di teppisti neri che lo minacciano. Per sua fortuna giunge il carro attrezzi guidato dal gigantesco Simon, un uomo di colore, il quale, con calma e fermezza, allontana i delinquenti portandolo in salvo. Mack è certo di dovere la vita a Simon, e questi gli parla di se stesso, abbandonato dalla moglie, di Annie, la figlia sorda, e della sorella Deborah, che abita in quella zona pericolosa coi suoi figli, il maggiore dei quali, Otis, è un ragazzo turbolento; poi gli descrive il Gran Canyon, un luogo che lo ha profondamente colpito. E poco dopo Davis viene gravemente ferito da un rapinatore, che, per rubargli l'orologio, gli spara ad una gamba. Roberto, il giovane figlio di Mack, è al campeggio dove s'innamora di Amanda; Claire trova una bambina abbandonata fra gli alberi e la porta a casa intenzionata ad adottarla; Mack che ama sua moglie, ed è pentito dell'avventura di una notte avuta con Dee, la sua giovane segretaria, cerca di dissuaderla dall'adozione. Nel frattempo Simon, dopo che una notte qualcuno ha sparato raffiche di mitra in casa di Deborah, accetta l'aiuto di Mack per farla trasferire in una zona più tranquilla; poi conosce Jane, una ragazza di colore alla quale si affeziona. Intanto Dee trova aiuto e conforto in un giovane poliziotto, che la salva da un aggressione, poi va a lavorare nello studio di una donna avvocato; Otis ha un incontro traumatizzante con dei poliziotti, che lo scambiano per un malfattore; Davis ha ripreso a camminare, anche se zoppicando, e rinnega tutti i buoni propositi: non solo non sposerà la sua amante, Vanessa, ma riprenderà a produrre quei film violenti che gli fruttano tanti soldi. Per giustificarsi dice che nel paese c'è un abisso di violenza, vasto come il Gran Canyon, il male che ne esce fuori non è però creato da lui coi suoi film: egli rappresenta soltanto quel che c'è intorno. Mentre Davis va a rinchiudersi dietro l'enorme porta degli studi cinematografici, Simon, ormai felice con Jane, conduce sia Mack e Claire, che hanno finalmente adottato la bimba, sia Otis e Roberto a vedere il Gran Canyon.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it