Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL SAPORE DEL DELITTO

GenereDRAMMATICO
Anno1938
Titolo Originale"THE AMAZING DR. CLITTERHOUSE"
Durata87m
PaeseUSA
Ispirato aTESTO TEATRALE DI BARRE' LYNDON
 
RegiaANATOLE LITVAK
Attori
EDWARD G. ROBINSON
CLAIRE TREVOR
HUMPHREY BOGART
ALLEN JENKINS
DONALD CRISP
GALE PAGE
HENRY O'NEILL
JOHN LITEL
THURSTON HALL
BERT HANLON
CURT BOIS
WARD BOND
VLADIMIR SOKOLOFF
BILLY WAYNE
IRVING BACON
SIDNEY BRACEY

Ricerca il film su DVD

Trama IL SAPORE DEL DELITTO
Il dottor Clitterhouse è un medico che studia i malfattori, cercando le connessioni tra le alterazioni fisiche e quelle psicologiche. Per arricchire i suoi studi, e conoscere gli stati emozionali, diventa egli stesso ladro. Una notte, dopo aver commesso un furto di gioielli, conosce Jo Keller, una bellissima ladra che fa parte di un'organizzazione criminale. Jo lo introduce nell'ambiente e lo presenta alla sua banda. Il capo, 'Rocks' Valentine, però, si ingelosisce e cerca in ogni modo di mettergli i bastoni tra le ruote. Dopo qualche tempo Clitterhouse ritiene di aver portato a termine i suoi studi e lascia la banda. Ma Rocks è riuscito a impadronirsi del manoscritto del dottore in cui ha annotato tutti i suoi spostamenti e i furti compiuti e lo usa come arma di ricatto. Clitterhouse, messo alle strette, trova come unica via di uscita quella di liberarsi dell'avversario. Riuscirà a scampare alla giustizia?

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it