Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

FIORILE

FIORILE
GenereDRAMMATICO
Anno1992
Durata123m
PaeseFRANCIA
GERMANIA
ITALIA
 
RegiaPAOLO TAVIANI
RegiaVITTORIO TAVIANI
Attori
GALATEA RANZI
CLAUDIO BIGAGLI
MICHAEL VARTAN
ATHINA CENCI
LINO CAPOLICCHIO
RENATO CARPENTIERI
CHIARA CASELLI
SERGIO ALBELLI
MARIO ANDREI
PIER PAOLO CAPPONI
GIANCARLO CARBONI
GIOVANNI CASSINELLI
JURAJ CHMEL
CONSUELO CIATTI
GUIDO CIOLI
SALVATORE CORBI
SERGIO DAGLIANA
CARLO LUCA DE RUGGIERI
CONSTANZE ENGELBRECHT
CIRO ESPOSITO
ADELAIDE FOTI
ELISA GIANI
MARCO GIORGETTI
MASSIMO GRIGO'
GIOVANNI GUIDELLI
ANDREA KAEMMERLE
NORMA MARTELLI
FRITZ MUELLER
PAUL MULLER
DOMINIQUE PROUST
MASSIMO SALVIANTI
LAURA SCARIMBOLO
LAURENT SCHILLING
MASSIMO TARDUCCI

Ricerca il film su DVD

Trama FIORILE
Sull'autostrada corre una macchina: un bambino e una bambina arrivano in Toscana da Parigi con i genitori per conoscere il nonno, che vive solo in una casa sulla collina. Si chiamano Benedetti, ma durante una sosta del viaggio, i bambini scoprono che la gente li chiama Maledetti ..."Tutta colpa di una vecchia leggenda - è costretto a spiegare loro il padre - ... la leggenda dell'oro ... Tutto cominciò due secoli fa, quando l'armata di Napoleone scese in Italia e giunse in Toscana ..." La cassa del reggimento è affidata ad un tenente, giovane, bello e pieno di ideali, Jean: il suo destino, proprio su queste colline, si incontra e si intreccia tragicamente con quello della famiglia Benedetti. Una famiglia povera di contadini che conta due figli, Elisabetta e Corrado. Elisabetta e Jean si conoscono e si amano: "Fiorile" la chiama lui, dal nome rivoluzionario del mese di Maggio che li ha fatti incontrare. Corrado, all'insaputa della sorella, ruba la cassa delle monete d'oro. La legge di guerra è ferrea: all'alba Jean viene fucilato. Elisabetta disperata giura che non avrà pace finché non avrà fatto vendetta su chi ha causato la morte di Jean. "... Elisabetta non riuscì a compiere la sua vendetta: morì dando alla luce il figlio di Jean" - continua a raccontare il padre ai due bambini - " Ma fu dopo cento anni, come dice la leggenda, che una sua discendente compì la vendetta per lei. Si chiamava Elisa". Una splendida villa medicea è ora la prestigiosa dimora dei Benedetti, divenuti ormai i ricchi signori della zona. Stanotte - siamo agli inizi del Novecento - la villa è tutta illuminata: si dà un grande pranzo allestito alla maniera dei Medici. L'evento farà parlare di Alessandro, volitivo e ambizioso, cui non basta più possedere: vuole anche governare, essere eletto deputato del Regno. Al suo fianco sono Renzo, il fratello minore, fragile e puerile, e Elisa appunto, straordinariamente somigliante a Elisabetta: il suo destino si rivela analogo a quello della sua antenata. I due fratelli le impediscono in segreto di vivere la sua storia d'amore con Elio, un giovane del luogo, troppo semplice per i progetti ambiziosi di Alessandro.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it