Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

HEIMAT 2 - IL GIOCO CON LA LIBERTA'

GenereDRAMMATICO
Anno1992
Titolo Originale"DIE ZWEITE HEIMAT - DAS SPIEL MIT DER FREIHEIT"
Durata119m
PaeseGERMANIA
 
RegiaEDGAR REITZ
Attori
NOEMI STEUER
HENRY ARNOLD
IRENE KUGLER
VERONIKA FERRES
TANA SCHANZARA
HENNES DEMMING
RENATE SCHMIDT
WOLF-DIETRICH BERG
UTE CREMER
OSSI ECKMULLER
HOLGER FUCHS
HANNELORE HOGER
WILFRIED HUBNER
SALOME KAMMER
LASZLO I. KISH
WOLFRAM KUNKEL
LENA LESSING
RENATE MALZACHER
DANIEL MUCK
FRANK ROTH
ROBERT ROWLEY
MICHAEL SCHONBORN
DANIEL SMITH
DIETER STEINBRINK
PETER WEISS

Ricerca il film su DVD

Trama HEIMAT 2 - IL GIOCO CON LA LIBERTA'
Nel 1962, Helga Aufschrey vive un periodo di inquietudine, è attratta dal peccato ma anche dalla evozione, e prova un sentimento per Hermann. Hermann dà lezioni di piano al piccolo Tommy, allievo assai svogliato, ma quando i genitori di Tommy ascoltano suonare il giovane insegnante, decidono di invitarlo nella loro casa al mare a Sylt, dove si recheranno per la villeggiatura, offrendogli la vacanza e una somma di denaro in cambio delle lezioni a Tommy. Frattanto, la sera del 22 giugno Hermann e Helga si trovano per caso coinvolti nei disordini di Schwabing, venendo malmenati da due poliziotti che fanno a pezzi la chitarra del giovane. Ritrovatisi a villa Cerphal, vengono medicati da Elizabeth e, in un momento di intimità, si baciano, ma poi Helga respinge Hermann perché lei è ancora vergine e inesperta. Hermann decide di recarsi alla stazione di polizia per sporgere reclamo ed avere un indennizzo per la chitarra, ma invece rischia di essere arrestato e così decide di fuggire, accettando l'invito degli Aufschrey, cercando di raggiungere Sylt con l'autostop. Si ferma invece a Dulmen, dove vive Helga, dalla quale è attratto. Hermann incontra Helga che si trova in compagnia di Marianne, una trentenne sposata e madre di due gemelle, e Dorli Hintsch, che conduce offre a Hermann una stanza sopre la pasticceria, dove potrà dormire. Intanto egli comincia a suonare il piano e le donne, affascinate, lo accarezzano e lo baciano. Anche Helga partecipa alle effusioni, ma poi, troppo turbata, sviene e quando si riprende esce con le amiche. Il giorno successivo è il compleanno di Helga ed Hermann viene invitato a cena dalla famiglia della ragazza, insieme a Marianne e Dorli. Helga vive con i genitori e la nonna, che beve molto ed è rigidamente moralista. Mentre Marianne dà al giovane un bigliettino con cui lo invita a passare la notte a casa sua, perchè il marito è fuori, Helga litiga con il padre che non crede ai racconti sul trattamento della polizia contro i giovani studenti a Monaco. Helga conduce Hermann nella sua stanza e gli chiede di avere un rapporto amoroso, ma la nonna glielo impedisce. Il giovane così esce e si reca da Marianne, con la quale ha un appassionato rapporto, seguito dalle lacrime della donna, presa dai rimorsi. Helga, trovando la stanza vuota, litiga con la nonna e manda tramite Dorli un messaggio ad Hermann. Il giovane raggiunge Sylt e guadagna il denaro necessario a ricomprare la chitarra. Ricevuta una torta dalle tre donne, Hermann incontra Clarissa, alla quale mostra la chitarra nuova e poi le parla degli avvenimenti a lui accaduti nei mesi passati, che lo hanno segnato.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it