Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

HEIMAT 2 - NOI, FIGLI DI KENNEDY

GenereDRAMMATICO
Anno1992
Titolo Originale"DIE ZWEITE HEIMAT - KENNEDYS KINDER"
Durata108m
PaeseGERMANIA
 
RegiaEDGAR REITZ
Attori
MICHAEL SCHONBORN
HENRY ARNOLD
SALOME KAMMER
ANKE SEVENICH
NOEMI STEUER
FRANZISKA TRAUB
DANIEL SMITH
MARTIN MARIA BLAU
ERIC P. CASPAR
LAVERNE CHILD
TERRENCE DARBY
WALTER FITZ
ARMIN FUCHS
HOLGER FUCHS
GUNTHER GEIERMANN
MARTIN HERZ
HANNELORE HOGER
LASZLO I. KISH
LENA LESSING
BERNHARD LINDNER
WOLFGANG MESCH
TOBIAS RODE
FRANK ROTH
STEFAN SCHMIDT
JOHANNA SCHUBERT
ERNST SEITZ
MICHAEL STEPHAN
BRENDA TUGWELL
PETER WEISS

Ricerca il film su DVD

Trama HEIMAT 2 - NOI, FIGLI DI KENNEDY
Il 23 novembre del 1963, giorno dell'assassinio del presidente americano John Kennedy, a Monaco piove a dirotto. Alex, gran filosofo ciarliero, un po' più anziano degli altri studenti della villa di Elisabeth Cerphal, e divoratore di libri, cerca disperatamente un prestito, che tutti i colleghi gli rifiutano, e pensa al padre, morto suicida per bancarotta. Intanto Elisabeth Cerphal fa abbattere un grande e vecchio albero nel giardino, temendo che, cadendo, uccida qualcuno dei giovani; infatti la madre di lei è morta così. Mentre viene segato, l'albero crolla sopra la stanza di Hermann Simon, ma rompe solo i vetri delle finestre. Questi va allora ad attaccare i manifesti del suo concerto, stampati di notte all'Accademia, e più tardi Helga Aufschrey lo aiuta, sempre triste perché egli non l'ama, e sostiene di non esser fatto per l'amore. Più tardi il compositore prova coi suoi collaboratori la sua musica ultramoderna, accompagnata da un gruppo di metronomi impazziti poi, scorta in sala Clarissa Lichtblau la rimprovera per aver piantato le prove all'improvviso, ma la ragazza, che appare molto abbattuta, gli chiede in prestito del denaro, senza dirgli a cosa le serve. Però il giovane non ha soldi, infatti non paga l'affitto da tre mesi, e le consiglia di rivolgersi a Jean-Marie e a Volker, che sono di famiglie ricche, aggiunge poi che nel concerto non la sostituirà, perché è stato scritto per lei. Intanto Juan Ramon Fernandes conosce Renate Leineweber, che studia sempre recitazione e gli dice di essere stata intima di Hermann. Jean-Marie e Volker, che hanno avuto ambedue una breve relazione con Clarissa, apprendono da lei che è incinta, che non sa quale di loro sia il padre, e ha deciso di abortire, anche perché non ama né l'uno né l'altro. Le servono però 800 marchi, subito e in contanti, e i due giovanotti alquanto turbati, glieli procurano. Lo stesso giorno Clarissa va dal medico, che la fa abortire: si tratta di un'esperienza molto penosa. Mentre Alex cerca sempre soldi, e cibo, mangia sul set del film, che girano gli amici cineasti, trova un portafogli, privo documenti, ma contenente del denaro, col quale può anche pagare qualche debito. Intanto Hermann, incontrata la giovane Schnusschen con la quale ricorda il passato, gli presenta Juan; poi vanno tutti e tre al cinema a vedere "Cleopatra", però lo spettacolo è interrotto per l'annuncio dell'assassinio di Kennedy, che sconvolge il pubblico. Alex e Stefan si recano ad avvertire Helga, e trovano che si è avvelenata coi barbiturici, ma riescono a salvarla. Frattanto Jean-Marie e Volker hanno capito che Clarissa ha abortito e si rimproverano di non aver fatto più attenzione con lei, ma sono certi che la ragazza ha solo voluto far ingelosire Hermann, servendosi di loro. Più tardi, a villa Cerphal, gli amici mangiano una cena cucinata dai cineasti, poi Schnusschen dorme, appoggiata alle ginocchia di Hermann, mentre Helga la guarda con rancore, e in ultimo giunge Renate con un nuovo amico. Gli studenti sono contenti di essersi ritrovati dopo un anno e di aver salvato Helga dalla morte. Poi guardano una foto di Kennedy, ritratto insieme a Krusciov.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it