Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

STALINGRAD

GenereDRAMMATICO
GUERRA
Anno1992
Titolo Originale"STALINGRAD"
Durata138m
PaeseGERMANIA
 
RegiaJOSEPH VILSMAIER
Attori
DOMINIQUE HORWITZ
THOMAS KRETSCHMANN
JOCKEN NICKEL
SEBASTIAN RUDOLPH
DANA VAVROVA
MARTIN BENRATH
THORSTEN BOLLOFF
OLIVER BROUMIS
HEINZ EMIGHOLZ
SYLVESTER GROTH
KAREL HERMANEK
MARK KUHN
DIETER OKRAS
FERDINAND SCHUSTER
ZDENEK VENCL

Ricerca il film su DVD

Trama STALINGRAD
Nel 1942, l'Armata germanica del dittatore Adolf Hitler è penetrata nell'Unione Sovietica: obiettivo dei tedeschi è Stalingrad, centro industriale sul Volga. Durante una pausa di una cruenta battaglia due militari tedeschi, Fritz Reiser e Manfred "Rollo' Rohleder, insieme al tenente Hans Von Witzland ed al beniamino della compagnia Gegé Muller, sentono dalla radio trasmittente Hitler annunciare la presa di Stalingrad: loro sanno che la battaglia per la conquista di Stalingrad è per loro uno dei combattimenti più terribili di tutti i tempi. Mentre i soldati tedeschi lottano nelle strade della città, l'Armata Rossa ha già circondato tutta la zona. I soldati della VI Armata hanno precise istruzioni impartite dai loro generali: difendere a costo della vita la città occupata. Per Fritz, "Rollo', Hans, Gegé ed i loro compagni comincia, nel gelo dell'inverno, una disperata e crudele lotta per la sopravvivenza. La sconfitta della VI Armata tedesca costituisce la svolta militare decisiva della seconda guerra mondiale.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it