Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ANNI RIBELLI

ANNI RIBELLI
GenereDRAMMATICO
Anno1994
Durata108m
PaeseITALIA
 
RegiaROSALIA POLIZZI
Attori
LETICIA BREDICE
MASSIMO DAPPORTO
ALESSANDRA ACCIAI
ADELAIDE ALESSI
EVA BURGOS
JUAN CRUZ BORDEAU
VANINA FABIAK
ESTHER GORIS
INDA LEDESMA
ADRIANA RUSSO
DANIELE TEDESCHI

Ricerca il film su DVD

Trama ANNI RIBELLI
Buenos Aires, 1955. La sedicenne Laura Loiacono ha il suo da fare per tenere lontani i primi corteggiatori e sopportare l'astio dispotico ed ossessivo del padre, il sarto siciliano Francesco, che, oltre al fumo, non disdegna le uscite serali per bere e giocare a biliardo con gli amici. A scuola l'amica è Roberta, con la quale parla di lettura, di ragazzi e anche di politica: Laura, che scrive poesie, ama recitare e sogna ad occhi aperti colloqui con un amato immaginario; è abbastanza conformista, mentre Roberta e Dora Dalmonte, l'insegnante di letteratura che Laura ammirava molto, sono di sinistra. Assieme vivono la nonna, la zia materna Francesca e due cugine. Un amico di Dora, Aldo, giovane e facoltoso avvocato, fa "breccia" nel cuore sensibile e nello stesso tempo diffidente della ragazza, che ha con lui il primo rapporto d'amore e le prime discussioni su problemi politici del paese. Gli eventi precipitano: il padre è ammalato di tumore ai polmoni, e ben presto non è più in grado di lavorare, anche se continua a manifestare una sconcertante durezza con la figlia, con la quale gioca a domino ed ha dei bruschi approcci affettuosi, subito vanificati da uno successivo sgarbo o da palesi violenze psicologiche, come quando le brucia le foto degli attori preferiti ed i libri. Al golpe e alla destituzione di Peron, segue la drammatica morte del padre, cui assiste Laura impotente, vestita con i suoi abiti, mentre lo stava, in un disperato bisogno di appropriarsi della sua figura, imitando quando giocava a domino con lei. Dora parte per la Francia, mentre Aldo forse farà un viaggio in Sudamerica. Laura, che si è data un appuntamento a Parigi con Dora e Roberto nel futuro, manifesta però l'intenzione di riscoprire come prima cosa le sue radici italiane.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it