Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

THE INNOCENT

THE INNOCENT
GenereSPIONAGGIO
Anno1993
Durata111m
PaeseGRAN BRETAGNA
Ispirato aTRATTO DAL ROMANZO "LETTERA A BERLINO" DI IAN MC EWAN
 
RegiaJOHN SCHLESINGER
Attori
ANTHONY HOPKINS
ISABELLA ROSSELLINI
CAMPBELL SCOTT
RONALD NITSCHKE
HART BOCHNER
MERET BECKER
RICHARD DURDEN
DANA GOLOMBEK
JAMES GRANT
COREY JOHNSON
LENA LESSING
JEREMY SINDEN

Ricerca il film su DVD

Trama THE INNOCENT
Leonard Marnham, un tecnico dei telefoni inglese, arriva a Berlino un giorno del 1955, convocato dal governo di Sua Maestà Britannica. Non conosce il motivo della sua convocazione, sa poco della città divisa in settori. Prestato al contingente americano - che sotto la guida di Bob Glass sta imbastendo una operazione di spionaggio ai danni dei russi - Leonard si trova catapultato in un vortice che lo metterà di fronte alle esperienze più sublimi e più tragiche che un uomo possa fare. Conoscendo Maria - una affascinante ragazza tedesca in procinto di divorziare da un marito violento - Leonard scopre l'amore. Attraverso il rapporto con Glass - anch'egli innamorato di Maria - scopre la durezza e la disciplina per non soccombere in una città che vive nelle rivalità ideologiche e nel sospetto. L'operazione "Gold" consiste nella installazione di intercettatori nei cavi telefonici russi. L'installazione dei congegni di spionaggio è affidata a Leonard. Il brutale marito di Maria, Otto, mezzo ubriaco, minaccioso, gli propone un cinico scambio: il divorzio a Maria contro informazioni sull'operazione "Gold" e soldi: Leonard minaccia di chiamare la polizia. Otto lo aggredisce. Si scatena una colluttazione. Maria corre in suo soccorso e colpisce Otto al cranio; con un piede di ferro, uccidendolo. I due innamorati diventano due povere larve infelici. Prevale la tesi di Maria: fare a pezzi il cadavere, metterlo dentro due casse per gli strumenti di lavoro ... E' una tragedia che divora anche l'amore di Leonard e Maria. Sbarazzarsi delle due valigie è un incubo. Poi Glass incrocia Leonard in strada, riconosce le casse dei registratori, e lo aiuta a caricarle in macchina per riportarle al loro posto. I russi hanno scoperto il tunnel. Maria racconta tutto a Glass e gli chiede aiuto per Leonard, facendo appello al sentimento che lui nutre per lei. Glass acconsente ad aiutare Leonard a ripartire per Londra. Leonard è sollevato per il fatto che il cadavere è ora finito in mano ai russi che hanno fatto irruzione nel tunnel, ma Glass gli dice che questi hanno consegnato le due valige alla polizia della Germania Occidentale, che sta già cercando l'assassino. Leonard non vuole partire senza rivedere Maria e Glass gli dice che Maria lo raggiungerà all'aeroporto. E così, infatti, avviene. Ma Maria è venuta per dirgli addio. La sua vita è ormai legata a Glass: tanto le è costata la salvezza di Leonard. E dopo 34 anni, davanti al muro che sta per essere abbattuto, Leonard e Maria - ora vedova e madre di tre figli di Glass - si rincontrano. Per rammaricarsi del loro grande amore perduto, delle loro vite sconvolte da una tragedia più grande di loro.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it