Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

MR. JONES

MR. JONES
GenereDRAMMATICO
ROMANTICO
Anno1993
Durata114m
PaeseUSA
 
RegiaMIKE FIGGIS
Attori
RICHARD GERE
LENA OLIN
ANNE BANCROFT
TOM IRWIN
DELROY LINDO
BRUCE ALTMAN
LAUREN TOM
DAVID BRISBIN
THOMAS MIKAL FORD
JOYCE GUY
EPATHA HARRIS
ANNA MARIA HORSFORD
LELA IVEY
BAHA JACKSON
PETER JURASIK
THOMAS KOPACHE
ANNE LANGE
DANA LEE
DINAH LENNEY
SAL LOPEZ
MARJORIE LOVETT
MARK LOWENTHAL
LISA MALKIEWICZ
BILL MOSELEY
BARRY NEIKRUG
LAURA O'LOUGHLIN
EDZARD PADILLA
MARGUERITE PINI
VALENTE RODRIGUEZ
LEON SINGER
SCOTT THOMSON
PETER VOGT
DERYN WARREN
KELLI WILLIAMS

Ricerca il film su DVD

Trama MR. JONES
Mr. Jones è un uomo che conquista la gente senza sforzo, grazie al suo fascino contagioso. Ma, con facilità, scivola in lunghi periodi di depressione e sconforto: la dottoressa Libbie Bowen è una psichiatra che si scopre impreparata ad affrontare Mr. Jones. L'uomo la sfida, legge nel suo cuore fino a che Libbie non finisce per mettere a rischio la sua intera carriera per amore. Richard Gere, Lena Olin e Anne Bancroft sono i protagonisti di Mr. Jones, una drammatica e provocatoria storia d'amore che racconta la vicenda di una dottoressa prepotentemente attratta da un paziente, quasi dotato di poteri magici, ma anche profondamente turbato, che viene affidato alle sue cure. Mr. Jones è un film sulla potenza dell'amore, esaminata in due contesti molto inconsueti: la straordinaria complessità della condizione mentale dei maniaco-depressivi (un disturbo noto anche come disordine affettivo bipolare) e la fragilità del rapporto medico-paziente nel difficile mondo della malattia mentale. Richard Gere ha dichiarato di essere stato particolarmente attratto dalla sfida rappresentata dalla sua parte, che richiedeva l'espressione di una vastissima gamma di emozioni opposte, e che possedeva una sorta di misticismo intrinseco. "Mr. Jones è al tempo stesso forte e vulnerabile, estremamente sicuro di sé, straordinariamente sensibile e potenzialmente violento. E' una combinazione devastante. Abbaglia il mondo che lo circonda con la sua vitalità, il suo umorismo ed il suo fascino", spiega Gere. "E' travolto da un'incredibile eccitazione per il fatto di essere vivo. Si sente invincibile ed onnisciente. Poi, di colpo, crolla nelle tenebre più oscure della propria mente".

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it