Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA GIUSTA CAUSA

GenereTHRILLER
Anno1995
Titolo Originale"JUST CAUSE"
Durata102m
PaeseUSA
Ispirato aTRATTO DAL ROMANZO DI JOHN KATZENBACH
 
RegiaARNE GLIMCHER
Attori
SEAN CONNERY
LAURENCE FISHBURNE
KATE CAPSHAW
BLAIR UNDERWOOD
ED HARRIS
CHRISTOPHER MURRAY
RUBY DEE
SCARLETT JOHANSSON
HOPE LANGE
GEORGE PLIMPTON
BROOKE ALDERSON
NED BEATTY
TARAL HICKS
VICTOR SLEZAK
LYNNE THIGPEN
LIZ TORRES

Ricerca il film su DVD

Trama LA GIUSTA CAUSA
Ochopee, Florida. Accusato dello stupro e del brutale assassinio di una bambina, Joanie, lo studente nero Bobby Earl Ferguson, è stato condannato a morte. In carcere da otto anni invia la nonna Evangeline da un celebre docente di diritto penale ad Harvard, Paul Armstrong, perché intervenga. Dapprima intenzionato a lasciar perdere, Armstrong viene convinto dalla moglie Laurie, avvocato in un processo dove già Bobby venne implicato, ad accettare il caso. La polizia locale, l'agente di colore Tanny Brown ed il collega bianco Wilcox, che hanno seviziato ed intimorito Bobby per indurlo a confessare, sono ostili a Paul, che indagando però scopre che l'accusa si basa sull'unica testimonianza e sul diffuso malanimo contro il giovane. Questi gli rivela che un detenuto, il killer Blair Sullivan, gli ha confidato di aver ucciso lui la bambina. Sullivan dice a Paul dove si trova l'arma del delitto, e scrive una lettera di confessione che letta in aula scagiona Ferguson. Mentre il killer muore sulla sedia elettrica, Bobby, che ha ucciso i genitori, rapisce la moglie e la figlia di Armstrong. Quando costui lo raggiunge nelle paludi, gli rivela che per la scarsa abilità di Laurie Armstrong al processo è stato tenuto in cella per 24 ore, subendo la castrazione e la rovina della sua carriera universitaria. Così vuole seviziare ed uccidere i due ostaggi per vendicarsi della donna servendosi del marito. Ma l'intervento di Tanny, pur ferito in precedenza da Bobby, permette a Paul di eliminarlo col suo coltello.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it