Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

CAMERIERI

CAMERIERI
GenereGROTTESCO
Anno1994
Durata101m
PaeseITALIA
 
RegiaLEONE POMPUCCI
Attori
DIEGO ABATANTUONO
PAOLO VILLAGGIO
MARCO MESSERI
ANTONIO CATANIA
ENRICO SALIMBENI
CICCIO INGRASSIA
DANY TESORO
CARLO CROCCOLO
ANTONELLO FASSARI
REGINA BIANCHI
SANDRA MILO
LUDOVICA MODUGNO
FATOU SY
MARIO BIANCO
BRUNO BRUNI
UGO CONTI
OTELLO DEQUARTO
DENNIS FATTORI
MASSIMO FERRERO
FABIO FRESCHI
CRISTINA GAJONI VISENTIN
PAOLO ROSSI
ORESTE ROTUNDO

Ricerca il film su DVD

Trama CAMERIERI
L'anziano proprietario Loppi sta per vendere il fatiscente ristorante Eden - una rotonda sul mare - ad Azzaro junior, mobiliere rampante e gaglioffo che fa coincidere il giorno dell'acquisto con le nozze d'oro del degno padre, che ha la "delicatezza" di invitare alla cerimonia anche l'amante, con grande frustrazione della moglie. Azzaro jr. lascia al personale in servizio la possibilità, se il banchetto sarà impeccabile, di mantenere il posto. Tutti i camerieri decidono di impegnasi a fondo: il maitre Loris Bianchi, che rivanga un passato tanto favoloso quanto improbabile su navi di lusso ed hotel esclusivi con incontri celebri, e fa da "insegnante" all'ingenuo nipote Riccardo; l'ex gigolò e calciatore Mario Tangaro, separato con un figlio, con un amichetta di colore che fa la vita e con la passione per le corse dei levrieri; Agostino Rondine, ex campione di fisarmonica frustrato; il cuoco Germano, tanto bacchettone quanto permaloso, che schiavizza il suo aiuto filippino Felipe. Adirato con l'arrogante Bianchi, Germano sciopera, costringendo questi ad improvvisare il cibo ai fornelli con risultati disastrosi. Agostino, oltre ad esibirsi alla fisarmonica, scoperto che Tangaro gli ha rubato le mance per pagare le scommesse sui cani, lo insegue col coltello in sala. Nel putiferio che segue, Tangaro malmena Bianchi che scompare, tanto che Riccardo arriva a sospettare il suicidio dello zio. L'unica speranza in tanto squallore, accentuato dal crescente e giustificato timore di perdere il posto, è per i camerieri la speranza di vincere al totocalcio: ma il punteggio ondeggia come il loro umore. Tangaro, perseguitato dal grasso e stolido figlioletto in maschera mentre la ex moglie si sollazza in automobile con l'amico, finisce per giocarsi il posto dell'intera équipe a braccio di ferro con Azzaro jr. Ma una provvidenziale vincita al totocalcio consente ai camerieri di divenire padroni del locale.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it