Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA BELLA VITA

LA BELLA VITA
GenereDRAMMATICO
Anno1994
Durata92m
PaeseITALIA
 
RegiaPAOLO VIRZI'
Attori
CLAUDIO BIGAGLI
SABRINA FERILLI
MASSIMO GHINI
GIORGIO ALGRANTI
EMANUELE BARRESI
ROBERTO MARINI
UGO BENCINI
RAFFAELLA LEBBORONI
PAOLA TIZIANA CRUCIANI
MARIO ERPICHINI
SILVIO VANNUCCI

Ricerca il film su DVD

Trama LA BELLA VITA
Nel 1989, Bruno Nardelli, operaio in un acciaieria di Piombino, sposato con Mirella, cassiera in un supermercato, conduce una vita coniugale serena. Ma una sera, durante la rappresentazione di una rudimentale filodrammatica, proposta da Gerry Fumo, un presentatore di una televisione locale, Mirella rimane affascinata dall'aspetto e dalle maniere persuasive di Gerry. Conosciutolo, Gerry a sua volta la circuisce e la corteggia con insistenza. Complice la nuova situazione del marito (ridotto in cassa integrazione a causa della crisi dell'acciaieria, deluso e demotivato dalle promesse fasulle dei sindacati e dall'insuccesso degli scioperi, e preoccupato di trovare, insieme agli amici Renato Mansani e Luciano Batoni, sognatori utopici, un'alternativa alla propria inerzia, e quindi meno prodigo di attenzioni verso la moglie); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES Mirella si lascia andare a un'avventura passionale con Gerry, mediante sotterfugi e inganni a danno dell'ignaro marito. Quando Bruno, insospettito dalle insinuazioni di Rossella, una sindacalista da tempo invaghita di lui, si mette a pedinare Mirella e la scopre una sera, a distanza, in automobile con Gerry, la rottura con la moglie diventa inevitabile. E' la sera del commiato di Mirella dal fatuo Gerry, ma Bruno non lo sa e non crede alla confessione e alle spiegazioni di Mirella, invitandola anzi ad andarsene. La donna si allontana ma, tutt'altro che paga della nuova vita con Gerry - a sua volta nei guai a causa della crisi finanziaria - che le si rivela lagnoso e privo d'iniziativa, decide di tornare dai suoi, nell'isola d'Elba. Bruno, con gli amici, divenuti pił realisti, decide con costoro di lavorare in uno stabilimento balneare. Bruno e Mirella si tengono a contatto mediante una corrispondenza epistolare, in cui si confidano le reciproche vicende.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it