Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

UN'AVVENTURA TERRIBILMENTE COMPLICATA

UN'AVVENTURA TERRIBILMENTE COMPLICATA
GenereDRAMMATICO
Anno1995
Titolo Originale"AN AWFULLY BIG ADVENTURE"
Durata116m
PaeseGRAN BRETAGNA
Ispirato aTRATTO DAL ROMANZO OMONIMO DI BERYL BAINBRIDGE
 
RegiaMIKE NEWELL
Attori
ALAN RICKMAN
HUGH GRANT
GEORGINA CATES
ALUN ARMSTRONG
PETER FIRTH
ALAN COX
CAROL DRINKWATER
JAMES FRAIN
RUTH MCCABE
GERARD MCSORLEY
CLIVE MERRISON
NICOLA PAGETT
EDWARD PETHERBRIDGE
PRUNELLA SCALES
RITA TUSHINGHAM

Ricerca il film su DVD

Trama UN'AVVENTURA TERRIBILMENTE COMPLICATA
Una bimba piccolissima piange abbandonata sola in una culla. Qualche anno più tardi, assiste, di nuovo sola, al crollo di un intero edificio. Ed eccola appena adolescente in casa di uno zio insofferente e di un'asettica zia Lily: é Stella Bradshaw, una sedicenne dalle fattezze graziose e dall'apparenza fragile, in realtà impertinente e piena di voglia di vivere e agire. Zio Vernon, non riuscendo più a sopportare le bizzarrie, decide di assecondare le smanie di Stella per il teatro, con un posto di assistente di direzione in un teatro di Liverpool. é il 1950. Stella si dà da fare con entusiasmo: pulisce gli specchi nei camerini degli attori; conosce le stravaganze e le stranezze delle attrici; si imbatte nelle maldestre avance del personale più immaturo; aiuta ad allestire fondali; prende appunti di una precisione e di un pertinenza sorprendente; si crede innamorata del regista Meredith Potter che le ha assegnato una particina; viene circuita dal maturo P.L. O'Hara che recita con artificiosa ampollosità. L'intero cast è messo sossopra dalla presenza della sprovveduta e smaliziata giovane che veste con cattivo gusto, con un cappelluccio sempre calcato in testa. Sconvolta dalla scoperta dell'omosessualità del regista Meredith Potter, di cui s'è fatta un idolo, delusa e smarrita si concede al maturo P.L. O'Hara, preso dal suo fascino acerbo. Ma quando, in una discussione, fra Meredith e O'Hara, il regista si sente richiamato perchè delude un giovane inserviente che spasima per lui, piccato risponde a O'Hara se sia da meno il suo sfruttare in tal modo una minorenne. La sferzata funziona: l'impulsivo O'Hara si reca dallo zio Vernon, nell'intento di prendersi le proprie responsabilità nei riguardi di Stella. Qui viene a scoprire esterrefatto la terribile realtà che lo porta alla disperazione: Stella è sua figlia.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it