Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA PRIMA DONNA CHE PASSA

Genere
Anno1940
Durata82m
PaeseITALIA
 
RegiaMAX NEUFELD
Attori
GUGLIELMO BARNABO'
ANNA BERNI
OLINTO CRISTINA
GIULIO DANI
ANGELO DESSY
LUIGI ERMINIO D'OLIVO
GIULIA DOMINI
EUGENIO DUSE
ARISTIDE GARBINI
MARIO GIANNINI
NINI' GORDINI CERVI
CARLO LOMBARDI
ACHILLE MAJERONI
MICHELANGELO MALASPINA
RENATO MALAVASI
AUGUSTO MARCACCI
EMILIO PETACCI
GIOVANNI PETTI
GIUSEPPE PIEROZZI
GIUSEPPE RINALDI
ALIDA VALLI
LISA VARNA
OLGA VON KOLLAR

Ricerca il film su DVD

Trama LA PRIMA DONNA CHE PASSA
Presso la corte di Francia, verso la seconda metà del secolo XVII. Un galante primo ministro scommette mille scudi con due cortigiani, assicurando che egli prima della mezzanotte riuscirà a conquistare la prima donna che si incontrerà a passare in quel momento. E infatti, allo scadere del termine egli, dinnanzi agli occhi sbalorditi dei suoi competitori, si affaccia dal balcone della fanciulla incontrata per caso. E la mattina seguente, uscendo dal palazzo che ospita la fanciulla, può riscuotere la posta. Ma si trattava di un inganno che allo stesso ministro ha giuocato una dama potentissima, da lui abbandonata. La fanciulla, che il galante diplomatico aveva incontrata, si trovava nella stessa notte a Parigi e nel palazzo ospitale era la dama vendicativa. Il fidanzato della ragazza sfida il ministro a duello, avendo creduto alle dicerie in giro. Intanto il ministro e tutti i suoi sostenitori cadono in disgrazia. Egli, prima di costituirsi alle guardie del Re, può proclamare l'innocenza della fanciulla e restituirla all'affetto del fidanzato.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it