Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL VAMPIRO

Genere-
Anno1943
Titolo Originale"DEAD MAN'S WALK"
Durata63m
PaeseUSA
 
RegiaSAMUEL NEUFELD
Attori
MARY CARLISLE
GEORGE ZUCCO

Ricerca il film su DVD

Trama IL VAMPIRO
I due fratelli Clayton si sono sempre odiati cordialmente. L'uno dei due č un medico stimato; l'altro, Erwin Claylon, č un uomo pervertito, tutto dedito a studi e pratiche di magia nera. A un certo punto, il medico, esasperato dalla malvagitą del fratello, se ne libera, cagionando la sua caduta in un precipizio. Dopo il funerale, il dr. Clayton si reca alla casa di Erwin e ne getta alle fiamme i manoscritti e i libri. Con suo terrore vede sorgere innanzi a sč il fantasma del fratello, che gli rivela d'essere un vampiro, cui č concesso di risorgere ogni notte dalla tomba, alimentando col sangue succhiato ai vivi la propria immortalitą. Il dr. Clayton ha una giovane nipote, che vive in casa sua: la ragazza si ammala improvvisamente di un male misterioso, che Clayton deve ben presto attribuire all'azione del Vampiro. Per annullarne il potere, decide di bruciare il corpo del defunto. Si reca alla casa del fratello, nella quale il tristo servo ha nascosto la bara. Reso innocuo il servo, egli si trova di fronte al vampiro, che l'assale rabbiosamente. Durante la lotta atroce un lume rovesciato dą fuoco alle tende: l'incendio si propaga rapidamente e investe i due fratelli, riducendoli in cenere.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it