Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

GIALLO

GenereCOMMEDIA
GIALLO
Anno1933
Durata67m
PaeseITALIA
Ispirato aLIBERAMENTE TRATTO DALLA COMMEDIA "THE MAN WHO CHANGED HIS NAME" DI EDGAR WALLACE (1928)
 
RegiaMARIO CAMERINI
Attori
ASSIA NORIS
SANDRO RUFFINI
ELIO STEINER
GIULIO GEMMO'
CARLO RANIERI
ARONNE LIMARDI
CARLO LOMBARDI
VANDA BARBINI
GIUDITTA RISSONE

Ricerca il film su DVD

Trama GIALLO
Henriette, donna giovane e piacente, è un'appassionata lettrice di romanzi gialli, la sua mente subisce il fascino e l'influenza di quei racconti paurosi. Suo marito è un possidente, che ha fatto fortuna nel Canada: ora vive tranquillamente nella sua villa in campagna, dedicandosi all'agricoltura. Col suo permesso Henriette si reca di tanto in tanto in città: durante uno di questi soggiorni cittadini conosce l'ing. Alberti, che dovrà più tardi recarsi per affari alla villa. Tra i due si stabilisce ben presto una corrente di simpatia e l'ingegnere, nell'intrattenersi con la signora, trova il modo d'accennare all'attività poco corretta che il di lei marito avrebbe svolto nel Canada. Per caso essi mettono le mani su certi documenti, dai quali risulta che il marito, dopo aver commesso nel Canada vari omicidi, è venuto in Italia sotto altro nome. I delitti sono stati commessi in realtà da un omonimo del marito, che per questo ha ottenuto di cambiar nome. I due però si sono suggestionati al punto di credere minacciata la loro vita da ipotetiche imprese criminose del marito. Essi decidono di fuggire, se non che la pusillanimità dell'ingegnere è causa di profonda delusione per Henriette. Essa ha col marito un colloquio, che chiarisce gli equivoci, fugando ogni nube. Lasciati in un canto i libri gialli, Henriette si dedica con passione all'apicoltura.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it