Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ALLA RICERCA DI GREGORY

GenereCOMMEDIA
Anno1969
Titolo Originale"IN SEARCH OF GREGORY"
Durata85m
PaeseGRAN BRETAGNA
 
RegiaPETER WOOD
Attori
ALDO ALORI
ADOLFO CELI
VIOLETTA CHIARINI
JUDIE CHRISTIE
ROLAND CULVER
GABRIELLA GIORGELLI
GORDON GOSTELOW
JOHN HURT
PAOLA PITAGORA
MICHAEL SARRAZIN

Ricerca il film su DVD

Trama ALLA RICERCA DI GREGORY
La giovane Catherine Morelli convive, a Roma, con un uomo che non è suo marito, né forse lo diventerà mai. Vagamente insoddisfatta di quell'unione, allorché il padre la richiama a Ginevra (dove questi risiede con l'altro figlio, Daniel) per le sue quinte nozze, parte sospinta soltanto dalla curiosità di conoscere uno degli invitati, l'americano Gregory, che le è stato descritto come un uomo straordinario. Colpita, all'uscita dall'aeroporto ginevrino, dall'aspetto di un giovane campione sportivo, Catherine lo associa all'istante all'immagine che si è fatta di Gregory, fino a identificarlo con lui. Arricchitasi la sua figura - attraverso i racconti di Daniel - di nuovi, affascinanti particolari, Catherine si invaghisce del presunto americano che sembra, però improvvisamente scomparso. Dopo averlo inutilmente cercato insieme a Daniel, Catherine, partito il padre per la luna di miele, si appresta a far ritorno a Roma, quand'ecco che all'aeroporto si concede in una stanza d'albergo abbandonandolo però subito dopo che l'uomo che ha rivelato il suo vero nome: Gunter.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it