Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

TRUFFA TU CHE TRUFFO ANCH'IO MA IL FREGATO SONO IO!

GenereCOMICO
COMMEDIA
Anno1974
Titolo Originale"OOH YOU ARE AWFUL"
Durata95m
PaeseGRAN BRETAGNA
 
RegiaCLIFF OWEN
Attori
DICK EMERY
DERREN NESBITT
RONALD FRASER
WILLIAM FRANKLYN
CHERYL KENNEDY
NORMAN BIRD
LIZA GODDARD
ROLAND CURRAM
PAT COOMBS
GUIDO ADORNI
JULIE CROSTHWAITE
HENRY GILBERT
ANNA GILCHRIST
AMBROSINE PHILLPOTTS
STEVE PLYTAS
DINNY POWELL
PHIL BROWN
FRANK CODA
MARGARET COURTENAY
STEFAN GRYFF
JACKI HARDING
JOAN INGRAM
SHEILA KEITH
LOUIS MANSI
TUCKER MCGUIRE
BRIAN OULTON
VANESSA SHAW
ANTHONY STAMBOULIEH
LARRY TAYLOR
NEIL WILSON

Ricerca il film su DVD

Trama TRUFFA TU CHE TRUFFO ANCH'IO MA IL FREGATO SONO IO!
Truffatore internazionale impenitente, Charles Tully con l'aiuto dell'amico George riesce ad appioppare Backingham Palace per mezzo milione di sterline al comm. Vittorio Brambilla che intende farne un presente al figlio Emilio in occasione delle sue nozze e, nel frattempo, dare una mano a sua Maestà la Regina d'Inghilterra in cattive acque finanziariamente. Mentre i due truffatori, riuscito il colpo, si stanno recando in Svizzera, Charles tenta di vendere un cane non suo a un americano e finisce in galera per sei mesi. Nel frattempo l'industriale milanese ricorre alla Mafia per riavere il malloppo. Quando Tully esce dalla prigione, George la raggiunge ma non fa in tempo a dire al collega la banca dove ha deposto il denaro poiché muore in un incidente. In base all'unico elemento ottenuto, Charles ricerca quattro ragazze che portano tatuato un quadro di messaggio sulle natiche, incorrendo nelle ire di Sid Sabath, un brigante londinese. Difeso dalla Mafia, salva la pelle ma finisce prigioniero dell'organizzazione romana e continua a lavorare vendendo la Cappella Sistina.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it