Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

PASSIONE E SANGUE

GenereROMANTICO
Anno1957
Durata79m
PaeseITALIA
 
RegiaJOHN MANTLEY
Attori
SUE ELLEN BLAKE
FIORELLA MARI
ANNA MARIA PADOAN

Ricerca il film su DVD

Trama PASSIONE E SANGUE
Sotto il titolo "Passione e sangue", vengono presentati tre brevi film:" La zingara": Ivanka, indovina e fattucchiera, vive con una figlia adottiva, Nadia, questa ama Sergio, ex capitano che però frequenta la casa di Ivanka col segreto proposito di impadronirsi del suo denaro. Una notte, dopo essersi intrattenuto con le due donne, finge di uscire e quando le donne sono andate a letto, s'accinge a mettere in atto il ladresco disegno. E' sorpreso con le mani nel sacco da Nadia; ma riesce quasi a convincere la ragazza a fuggire con lui e col denaro, quando Ivanka svegliata dal rumore insolito appare nella stanza e fa fuoco su Sergio. Questi muore ed accanto a lui spira anche Nadia, colpita dalla stessa pallottola. Prima di morire Nadia chiede perdono ad Ivanka delle sua colpevole intenzione." La vendetta": Gino è un giovane pizzicagnolo romano che vive, tranquillo e sereno, accanto alla sua giovane moglie. Un giorno egli incontra per la strada un uomo la cui vista sconvolge l'animo suo: è l'ex comandante del campo di concentramento tedesco, dove Gino fu internato insieme con sua madre, che vi morì. Preso da una folle brama di vendetta, Gino attira quell'uomo e lo chiude nella sua cantina: Vorrebbe ucciderlo ma non ne ha il cuore: non riuscirebbe a compiere un assassinio a sangue freddo. All'alba Gino lascia libero il tedesco." Il tempio della verità": Dela, giovane indiana, ama Perry, giovane sudamericano che ricambia l'affetto della fanciulla e vorrebbe sposarla; ma Dela, pur amandolo, è convinta che la diversità di razza, di educazione, di mentalità, ha scavato tra loro un abisso, che neppure l'amore è in grado di superare. I fatti daranno ragione alla fanciulla. Quando un altro bianco, violento e prevaricatore, viene ucciso dagli indigeni, Dela afferma che l'uccisione e stata atto di giustizia; mentre Perry, pur comprendendo le ragioni che hanno armato la mano dei giustizieri, non può fare a meno di parteggiare per il suo compatriota. Quell'uccisione è come una macchia sanguigna che segna la frontiera tra i due innamorati: nessuna forza umana potrà cancellarla.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it