Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ACCIDENTI CHE OSPITALITA'!

GenereCOMICO
Anno1923
Titolo Originale"OUR HOSPITALITY"
Durata63m
PaeseUSA
 
RegiaJACK BLYSTONE
RegiaBUSTER KEATON
Attori
JOE ROBERTS
RALPH BUSHMAN
CRAIG WARD
KITTY BRADBURY
NATALIE TALMADGE
BUSTER KEATON
LEONARD CHAPMAN
MONTY COLLINS
EDWARD COXON
JAMES DUFFY
JEAN DUMAS
JOSEPH KEATON TALMADGE
TOM LONDON

Ricerca il film su DVD

Trama ACCIDENTI CHE OSPITALITA'!
Blue Ridge Mountains, 1810. Fra le famiglie dei Canfield e i McKays esiste una faida che dura da tempo e durante l'ultimo duello faccia a faccia i due capifamiglia muoiono entrambi. Un anziano Canfield giura vendetta: quando i suoi nipoti saranno cresciuti, vendicheranno il loro padre morto nel duello, così il piccolo Willie McKay, ancora in fasce, viene mandato a New York con la madre da alcuni parenti, per crescere lontano dai guai. A New York, vent'anni dopo, Wille McKay, venuto a sapere di aver ereditato la dimora di famiglia, decide di partire per prenderne possesso. Sul treno il giovane conosce Virginia, una ragazza che sta andando a visitare i genitori, e prima del termine del viaggio i due giovani sono già innamorati. Ma quello che Willie non sa è che Virginia è una Canfield ed è la figlia del suo nemico giurato. Giunto in città, viene invitato a cena dalla ragazza e scopre così della faida fra le due famiglie... ma scopre anche come evitare che i Canfield gli sparino addosso: essere ospite in casa loro perché al Sud l'ospite è sacro!

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it