Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

DIMMI DI SI'

DIMMI DI SI'
GenereCOMMEDIA
Anno1995
Titolo Originale"DIS-MOI OUI"
Durata106m
PaeseFRANCIA
 
RegiaALEXANDRE ARCADY
Attori
ANOUK AIMEE
JEAN-HUGUES ANGLADE
PATRICK BRAOUDE
CARMEN CHAPLIN
JEAN-CLAUDE DE GOROS
NADIA FARES
VALERIE KAPRISKY
MARIE LAFORET
JULIA MARAVAL
CLAUDE RICH
ALDO SANBRELL
JEAN-FRANCOIS STEVENIN
BERNARD VERLEY

Ricerca il film su DVD

Trama DIMMI DI SI'
Il trentenne francese Stéphane vive tranquillamente tra conquiste amorose, notti passate al tavolo da poker e il lavoro di medico pediatra nell'ospedale cittadino. La sua vita cambia quando, rientrando all'alba a casa, trova una ragazzina di tredici anni, Eva, rifugiatasi nell'atrio del suo stabile. Eva gli confida di essere scappata di casa in seguito ai maltrattamenti ricevuti, e Stéphane l'accoglie presso di sè. Dopo qualche giorno, vorrebbe consegnarla agli appositi servizi sociali, ma Eva si ribella, protesta, fugge, poi ritorna e rimane come una presenza sempre più costante nella vita professionale e sentimentale di Stéphane, il quale con lei recupera una dimensione più semplice e quasi infantile della vita. Un po' turbato, un po' cercando di non far crescere oltre misura questo rapporto, Stéphane un giorno si rende conto che Eva è in preda ad un male che sembra incurabile.Stéphane impegna tutta la propria capacità per cercare di salvare la ragazza. Contatta un medico che aveva trovato la formula per curare la malattia ma poi aveva lasciato la professione attiva, sfida l'autorità del padre primario nell'ospedale e finalmente riesce a portare Eva in sala operatoria. L'operazione riesce e Eva continua a vivere, cominciando una brillante carriera di pianista. Stéphane intanto ha lasciato il suo ospedale, per dedicarsi ad associazioni benefiche internazionali. Dopo alcuni anni, all'uscita da un concerto, si fa vedere da Eva e i due si salutano in maniera affrettata.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it