Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

MICHAEL

MICHAEL
GenereCOMMEDIA
Anno1996
Durata108m
PaeseUSA
 
RegiaNORA EPHRON
Attori
JOHN TRAVOLTA
CARLA GUGINO
ANDIE MACDOWELL
BOB HOSKINS
JEAN STAPLETON
JOEY LAUREN ADAMS
TERI GARR
TOM HODGES
WILLIAM HURT
WALLACE LANGHAM
CATHERINE LLOYD BURNS
ROBERT PASTORELLI
RICHARD SCHIFF
CALVIN TRILLIN

Ricerca il film su DVD

Trama MICHAEL
Al settimanale National Mirror arriva la notizia dell'esistenza di Michael, un angelo con la barba incolta e un paio di grosse ali. Il giornalista Frank Quinlan parte per l'Iowa per fare uno scoop, ma il direttore del giornale gli affianca il reporter Huey e l'esperta e appena assunta Dorothy. A casa dell'anziana signora Millbank, avviene l'incontro con questo angelo un po' strano che si comporta da playboy, balla nei locali notturni, beve molta birra, fuma e si produce in miracoli proprio quando uno non se lo aspetta. Frank e Dorothy cercano di convincersi che si tratta di un bluff, ma intanto fanno amicizia tra loro e, quando il viaggio sta per finire, passano una notte insieme. Tornati a Chicago, l'angelo rivela di aver esaurito il proprio tempo sulla Terra, e resta senza vita, Frank e Dorothy si trovano in disaccordo nei confronti del direttore del giornale, Frank si dimette. I due si lasciano, ma dopo qualche tempo si ritrovano e lui le chiede di sposarlo. Da lontano Michael e la signora anziana osservano soddisfatti il loro lavoro.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it