Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

UNA SCELTA D'AMORE

UNA SCELTA D'AMORE
GenereDRAMMATICO
Anno1996
Titolo Originale"SOME MOTHER'S SON"
Durata112m
PaeseIRLANDA
USA
 
RegiaTERRY GEORGE
Attori
HELEN MIRREN
FIONNULA FLANAGHAN
AIDAN GILLEN
DAVID O'HARA
JOHN LYNCH
GRAINNE DELANY
DAN GORDON (II)
CIARAN HINDS
TOM HOLLANDER
GERARD MCSORLEY
GERALDINE O'RAWE
TIM WOODWARD

Ricerca il film su DVD

Trama UNA SCELTA D'AMORE
Nell'Irlanda del Nord, la vita di Kathleen Quigley, vedova, insegnante, è sconvolta quando Gerard, uno dei suoi tre figli, viene arrestato con il leader dell'Ira Frank Higgins durante uno scontro a fuoco con l'esercito britannico. Kathleen vorrebbe tenersi in disparte ma la madre di Frank, Annie, la convince ad impegnarsi nella causa indipendentista. In prigione Gerard e Frank aderiscono allo sciopero della fame guidato da Bobby Sands. Questi viene eletto nel parlamento britannico ma subito dopo muore, e ciò fa capire a Kathleen che anche suo figlio seguirà la stessa sorte, a meno che non sia lei stessa ad intervenire e a firmare per il figlio la dichiarazione di rinuncia, come promesso dal primo ministro Thatcher. Il dubbio la tormenta a lungo, finchè prevale la decisione di scegliere la vita del figlio. Ma l'azione degli scioperanti non è comunque passata invano, e il governo britannico è ora costretto a trattare sulle loro richieste.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it