Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

TRANSFERT PERICOLOSO

TRANSFERT PERICOLOSO
GenereDRAMMATICO
Anno1997
Titolo Originale"PASSAGE A L'ACTE"
Durata105m
PaeseFRANCIA
Ispirato aDAL ROMANZO "NEUTRALITE' MALVEILLANTE" DI JEAN-PIERRE GATTEGNO
 
RegiaFRANCIS GIROD
Attori
DANIEL AUTEUIL
DATRICK TIMSIT
ANNE PARILLAUD
MARIANNE DENICOURT
MARC BERMAN
CLOTILDE DE BAYSER
MICHELE LAROQUE
ROMAIN LEGRAND
ANN LENY
JEAN-MICHEL NOIREY
ANNE MARIE PHILIPPE

Ricerca il film su DVD

Trama TRANSFERT PERICOLOSO
Psicanalista affermato, Antoine Riviere ha molti clienti che gli assicurano forti guadagni e pubblica libri che gli danno grande notorietà. Un giorno accetta come paziente Edouard Berg che, nel corso di una seduta, gli rivela di aver ucciso la moglie. Antoine non riesce a capire se ha a che fare con un mitomane o con assassino, e tuttavia non può fare a meno di continuare a seguirlo. In seguito scopre che la sua paziente Isabelle si è sposata con Berg ma sotto il suo precedente vero nome con cui tempo prima aveva ucciso un famoso psicanalista e la sua prima moglie. Antoine allora si reca a casa di Berg, lo trova, viene minacciato con la pistola, a sua volta estrae un'arma, uccide Berg e torna a casa. La mattina dopo la polizia lo informa che anche Isabelle si è uccisa. Tutto sembra concluso. Antoine si sposa con la collega Nathalie e, al matrimonio, tiene in mano il braccialetto che agitava Berg durante le sedute.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it