Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA SECONDA GUERRA CIVILE AMERICANA

LA SECONDA GUERRA CIVILE AMERICANA
GenereGROTTESCO
Anno1997
Titolo Originale"THE SECOND CIVIL WAR"
Durata97m
PaeseUSA
 
RegiaJOE DANTE
Attori
BEAU BRIDGES
JOANNA CASSIDY
PHIL HARTMAN
JAMES EARL JONES
JAMES COBURN
DAN HEDAYA
ELIZABETH PENA
ROGER CORMAN
KEVIN DUNN
BRIAN KEITH
DENIS LEARY
KEVIN MCCARTHY
DICK MILLER
RON PERLMAN
WILLIAM SCHALLERT

Ricerca il film su DVD

Trama LA SECONDA GUERRA CIVILE AMERICANA
Un aereo carico di orfani fuggiti dalla guerra nucleare tra India e Pakistan chiede asilo negli Stati Uniti, affacciandosi in particolare allo stato dell'Idaho. Qui perņ il governatore Farley, da poco rieletto proprio grazie ad una campagna contro l'immigrazione condotta con lo slogan "Come l'America dovrebbe essere", proclama la chiusura delle frontiere, rifiutandosi di far entrare i bambini. Quando la notizia comincia a circolare, nella redazione della rete televisiva NewsNet, il produttore Mel e il caporedattore Alan si mettono in azione e assegnano ai giornalisti, tra cui la famosa conduttrice Helena Newman, compiti diversi per coprire tutto l'avvenimento. Intanto alla Casa Bianca, il Presidente convoca i suoi consiglieri. L'esperto di pubbliche relazioni Jack gli consiglia di imporre un ultimatum di 72 ore per la riapertura delle frontiere, che poi diventa di 62 ore e mezzo, quando si scopre che altrimenti andrebbe a scontrarsi con la messa in onda di una soap opera. Il governatore perņ non accetta ordini, anzi invia la guardia nazionale ad occupare militarmente le frontiere e minaccia la secessione dagli Stati Uniti. La situazione precipita, e i gruppi etnici si scatenano per ottenere a loro volta concessioni in cambio del sostegno al Presidente. Alcuni stati confinanti invece inviano truppe per combattere a fianco dell'Idaho. Intanto Farley, sposato, deve risolvere il problema della propria relazione con la giornalista di NewsNet Christina, di origine messicana, che gli dice di aspettare un figlio da lui. Quando i carri armati sono ormai in posizione, Farley rinuncia alla secessione, e tutto rientra nella norma.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it