Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

MARIUS E JEANNETTE

MARIUS E JEANNETTE
GenereALLEGORICO
Anno1997
Titolo Originale"MARIUS E JEANNETTE"
Durata102m
PaeseFRANCIA
 
RegiaROBERT GUEDIGUIAN
Attori
ARIANE ASCARIDE
PIERRE BANDERET
FREDERIQUE BONNAL
MARC BORDURE
JACQUES BOUDET
MICHELE CAMIZULI
JEAN-PIERRE DARROUSSIN
BLANCHE GUICHOU
JACQUES MENICHETTI
GERARD MEYLAN
MONIQUE MEYLAN
MILOUD NACER
LAETITIA PESENTI
PASCALE ROBERTS

Ricerca il film su DVD

Trama MARIUS E JEANNETTE
L'Estaque è il nome di un quartiere popolare di Marsiglia. Qui Marius vive solo, fa il guardiano in un immenso cementificio in disuso che domina la zona e che presto verrà demolito. Anche Jeanette vive all'Estaque, fa la cassiera in un supermercato e con il suo scarso stipendio cerca di far crescere i due figli adolescenti (il più piccolo di pelle mulatta) e di mandare avanti il minuscolo appartamento in cui tutti vivono e che si affaccia su un piccolo cortile insieme a tanti altri. Jeanette è spesso nervosa, irrascibile, litiga col suo direttore, viene licenziata, passa le giornate a casa e i vicini, soprattutto due coppie, Caroline e Justine, Monique e Dedee, cercano di tirarla su con battute, risate ma anche unendosi alla sua protesta contro il cattivo andamento delle cose. Mentre Jeanette sta risistemando con vernice e pennelli le pareti di casa, arriva casualmente Marius, si ferma ad aiutare, va via, poi si ripresenta, comincia a fermarsi, invitato a pranzo. Jeanette ha molti dubbi sull'opportunità di iniziare una nuova relazione, pensa che per lei il momento sia ormai passato, ma intanto le difficoltà quotidiane incombono, stare soli con i figli è sempre più difficile. Anche Marius ha molti problemi, con il presente e con il passato, quando moglie e figli erano morti in un incidente di macchina. Tra i due alla fine comincia un rapporto d'affetto e d'amore, che però sembra destinato a non durare. Marius lascia Jeanette, va in un bar dove si accende una grande rissa, poi esce, e più tardi gli amici lo riprendono ubriaco sul lungomare, lo portano a casa di Jeanette, lo adagiano sul letto accanto a lei. Quando si svegliano, i due si giurano amore eterno. Su un ponte della città camminano tutti personaggi della storia, visti di spalle, e la voce fuori campo informa sui loro destini futuri.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it