Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

QUALCOSA E' CAMBIATO

QUALCOSA E' CAMBIATO
GenereCOMMEDIA
Anno1997
Titolo Originale"AS GOOD AS IT GETS"
Durata138m
PaeseUSA
 
RegiaJAMES L. BROOKS
Attori
JACK NICHOLSON
HELEN HUNT
GREG KINNEAR
CUBA GOODING JR.
SKEET ULRICH
SHIRLEY NIGHT
YEARDLEY SMITH
LUPE ONTIVEROS
BIBI OSTERWALD
ROSS BLECKNER
BERNADETTE BALAGTAS

Ricerca il film su DVD

Trama QUALCOSA E' CAMBIATO
A New York, Melvin Udall, scrittore di romanzi sentimentali, soffre di disturbi di tipo ossessivo e maniacale. Si diverte ad insultare, offendere, ferire gli altri che reagiscono con durezza. Di fronte al suo appartamento abita Simon, pittore di talento, stella del momento nel panorama artistico newyorchese, gay dichiarato e vittima delle malignità del dirimpettaio. Tutti i giorni Melvin fa colazione in un ristorante, dove l'unica cameriera che sopporta le sue battute è Carol, una ragazza madre con un figlio che soffre di asma cronica. Un giorno Simon si porta a casa un giovane modello per un ritratto ma questi fa entrare alcuni amici che sfasciano tutto, rubano e picchiano duramente il pittore. Mentre è in ospedale, Melvin accetta di fare da padrone a Verdell, il cagnolino di Simon: i due diventano stranamente amici. Poi Melvin viene a sapere della malattia del figlio di Carol: manda a casa della donna un medico, marito della sua editrice, che gli prescrive cure rigorose e di grande efficacia. Imbarazzata, Carol dice a Melvin di non voler avere rapporti con lui. Intanto, appena guarito ma senza soldi e con lo sfratto incombente, Simon decide di andare a fare visita ai genitori. Nel viaggio in macchina, lo accompagnano Melvin e Carol. Soli a cena, Melvin riesce quasi ad essere gentile con Carol, ma qualcosa alla fine lo frena e Carol lo lascia indignata. Simon intanto ha ritrovato la voglia di dipingere, rinuncia ad incontrare i genitori, torna a New York e qui Melvin gli annuncia di volerlo ospitare a casa sua, dove gli ha preparato una stanza. Ora è Simon a spingere Melvin, lo esorta a non rinunciare e ad andare a casa di Carol. Così in piena notte, Melvin suona il campanello. Carol esce, finalmente i due si spiegano, si dichiarano, capiscono le difficoltà reciproche, ma decidono di provare a vivere insieme.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it