Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ABBIAMO SOLO FATTO L'AMORE

GenereCOMMEDIA
Anno1997
Durata88m
PaeseITALIA
 
RegiaFULVIO OTTAVIANO
Attori
DANIELE LIOTTI
VALERIO MASTANDREA
IAIA FORTE
CHANTAL UGHI
ROCCO MORTELLITI
CHRISTOPHER BUCHHOLZ
EUGENIO CAPPUCCIO
MORENA DE PASQUALE
SIMONA MARCHINI
PIERO NATOLI
ISSA SECK
FRANCESCO SICILIANO
ROBERTA TERREGNA
BERNARDO TORALDO

Ricerca il film su DVD

Trama ABBIAMO SOLO FATTO L'AMORE
Simone e Leo sono due giovani camerieri in una carrozza ristorante, con loro c' Rocco, il cuoco di origine ciociara che insiste a cucinare come se fosse a casa sua. Una mattina Simone va in farmacia, compra dieci test di gravidanza e, dopo averli utilizzati tutti, ha la certezza che Silvia, la ragazza con cui ha avuto un occasionale rapporto, incinta. Silvia vuole tenersi il bambino, Simone invece contrario e confida le sue preoccupazioni all'amico Leo, mentre insieme vanno su e gi con il treno e intorno si sviluppano le storie di alcuni passeggeri abituali. Corinna ha l'ambizione di fare l'attrice e decide di preparare sul treno i provini, coinvolgendo un maggiore dell'esercito, una cassiera di supermercato, un impiegato di banca. Un'altra presenza abituale Tony Guano, strano personaggio che odia il mondo, assale le persone con conversazioni non richieste e cerca di vendere oggetti di nessuna utilit. C' poi padre Kurt, giovane sacerdote, che ama il rock e alla fine si lascia coinvolgere nei provini di Corinna. Tra il personale viaggiante, c' Torrenzia, che si diplomata al conservatorio ma poi, per un disguido postale, stata chiamata e assunta in ferrovia. Simone intanto non sa come fare per risolvere la situazione. Leo gli dice che sul vagone c' Silvia con la madre e un'amica. Silvia ha le doglie e partorisce in treno: il bambino di colore, il padre Samin, un guru che Silvia ha frequentato per qualche tempo. Simone guarda il neonato e dice: 'Non so se meglio o peggio'.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it