Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

PAROLE, PAROLE, PAROLE...

PAROLE, PAROLE, PAROLE...
GenereCOMMEDIA
Anno1997
Titolo Originale"ON CONNAIT LA CHANSON"
Durata119m
PaeseFRANCIA
 
RegiaALAIN RESNAIS
Attori
PIERRE ARDITI
SABINE AZEMA
JEAN-PIERRE BACRI
ANDRE' DUSSOLLIER
AGNES JAOUI
LAMBERT WILSON
JANE BIRKIN
NELLY BORGEAU
GOTZ BURGER
JACQUES MAUCLAIR
PIERRE MEYRAND
JEAN-PAUL ROUSSILLON
BONNAFET TARBOURIECH

Ricerca il film su DVD

Trama PAROLE, PAROLE, PAROLE...
A Parigi, oggi. Simon, che lavora presso un'agenzia immobiliare ma dice di scrivere testi radiofonici, ama segretamente Camille. Costei, a causa di un incontro fortuito, si invaghisce di Marc, che č il titolare dell'agenzia dove lavora Simon. Marc aveva combinato un appuntamento per vendere un appartamento ad Odile, sorella di Camille. Odile ha deciso di cambiare casa, nonostante la evidente disapprovazione di suo marito Claude. Questi č all'apparenza persona molto accomodante, poco propenso a prendere decisioni, ma adesso sopporta a fatica la riapparizione in casa loro, dopo molti anni di assenza, di Nicolas, che era andato a vivere fuori Parigi. Nicolas, amico anni prima di Odile, diventa poi invece il confidente di Simon. Odile riesce ad acquistare l'appartamento. Prepara una grande festa d'inaugurazione, alla quale tutti si ritrovano. E' il momento delle rivelazioni, delle spiegazioni, della veritą come occasione di rispetto per sč e per gli altri.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it