Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

CUCCIOLO

CUCCIOLO
GenereCOMICO
Anno1998
Durata99m
PaeseITALIA
Ispirato aUN'IDEA DI CASTELLANO E PIPOLO
 
RegiaNERI PARENTI
Attori
MARIO BIANCO
MASSIMO BOLDI
PAOLO CALISSANO
CRISTINA D'AVENA
BRUNO GAMBAROTTA
CLAUDIA KOLL
MAURIZIO MICHELI
FABRIZIO PERSICHETTI
ENZO ROBUTTI
LUNETTA SAVINO
GERRY SCOTTI
MIRKO SETARO
GISELLA SOFIO
STEFANO TONELLO

Ricerca il film su DVD

Trama CUCCIOLO
Massimo è un quarantacinquenne che da 32 anni frequenta la terza media, un adolescente a tutti gli effetti, i cui migliori e unici amici sono i compagni di scuola. Massimo ha sempre rifiutato di diventare adulto ed entrare così nella società competitiva e piena di insidie. Amedeo e Luisa, anziani genitori di Massimo, sono ovviamente molto preoccupati per questa situazione e cercano in qualche maniera di risolverla. Un medico spiega che il figlio è afflitto dalla sindrome di Peter Pan, dalla quale potrà guarire solo in seguito ad un grande shock. I genitori decidono allora di portare Massimo in vacanza a Londra. Arrivati a Sega World, nel regno dei videogame, i genitori lo abbandonano nella speranza di procurargli la paura indicata dal dottore. Massimo però riesce a cavarsela, torna in Italia e trova la casa deserta: i genitori sono andati via e anche a scuola il Preside gli spiega che non può più tenerlo a causa dell'età e del mancato pagamento della retta annuale. Rimasto solo, una sera Massimo, mentre rientra a casa, incontra Claudia, che è stata appena lasciata sulla strada dal violento compagno. Massimo le offre ospitalità e Claudia è costretta ad accettare, non avendo altri posti dove andare. Claudia vuole affermarsi nel mondo dello spettacolo, ottiene finalmente di partecipare ad una trasmissione di Canale 5, ma al momento opportuno si lascia ingannare e viene sostituita da un'altra. Porta poi a casa un amico, e Massimo entra in stanza per interrompere il rapporto, cominciando a provare attrazione e gelosia per Claudia. Finalmente Massimo capisce che la sua età ha altre esigenze, cambia aspetto, diventa un serio professionista. A questo punto è Claudia, provata da tante delusioni, ad avere bisogno dello spirito fanciullesco di Massimo. L'equilibrio è trovato. Anni dopo, Massimo, vestito da bambino, insegue il pallone sui prati: ma stavolta a giocare con lui ci sono i suoi tre figli maschi. E lì vicino c'è mamma Claudia.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it