Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

THE OGRE

THE OGRE
GenereDRAMMATICO
Anno1996
Titolo Originale"DER UNHOLD"
Durata118m
PaeseFRANCIA
GERMANIA
GRAN BRET
Ispirato aROMANZO "IL RE DEGLI ONTANI (LE ROI DES AULNES)" DI MICHEL TOURNIER
 
RegiaVOLKER SCHLONDORFF
Attori
HEINO FERCH
SASHA HANAU
GOTTFRIED JOHN
DIETER LASER
JOHN MALKOVICH
ARMIN MUELLER-STAHL
MARIANNE SAGEBRECHT
CASPAR SALMON
DANIEL SMITH
ILJA SMOLJANSKI
AGNES SORAL
VOLKER SPENGLER

Ricerca il film su DVD

Trama THE OGRE
In Francia, Abel da piccolo ha frequentato una scuola religiosa dove regnava una dura disciplina. Da adulto vive in maniera spensierata, senza un'occupazione fissa. Gli piace molto fotografare, soprattutto una ragazzina con cui ha fatto amicizia. E' ingenuo, e rimane allibito quando lei lo fa arrestare, accusandolo di averla molestata. E' il 1939, e Abel, insieme ad altri prigionieri, allo scoppio della guerra, viene mandato al fronte e in seguito fatto prigioniero dai tedeschi. Una serie di circostanze e di equivoci gli permettono di arrivare al cospetto degli alti ufficiali del Terzo Reich, tra i quali Hermann Göring. Conosce anche il conte Von Kaltenborn, che gli insegna le leggende dei cavalieri teutonici. Messo dapprima a svolgere lavori di fatica, Abel mostra molta attitudine nello stare insieme con le giovani reclute di una scuola di addestramento nazista. Cosicché gli viene affidato l'incarico di battere le campagne circostanti alla ricerca di nuovi allievi, adolescenti che le famiglie tengono nascosti. Quando le sorti della guerra precipitano per la Germania, viene deciso di mandare al fronte anche i ragazzi. Intorno al castello sede della scuola si scatena la battaglia. Abel salva un bambino ebreo, il comandante incita gli allievi a lanciarsi all'attacco, Abel lo uccide, l'esercito russo infine sfonda la linea. Abel si allontana portando sulle spalle il bambino ebreo salvato.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it