Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ONOREVOLI DETENUTI

GenereDRAMMATICO
Anno1998
Durata105m
PaeseITALIA
 
RegiaGIANCARLO PLANTA
Attori
MASSIMO DE FRANCOVICH
GIANNI CAVINA
CHIARA MUTI
MADDALENA CRIPPA
TONI BERTORELLI
MARINA GIULIA CAVALLI
AISHA CERAMI
DAMIANO DAMIANI
GIANNI PELLEGRINO
MEME' PERLINI
SAID TAGHMAOUI
CLAUDIO UNDARI
MARGARITA VELOMA
GIOVANNI VISENTIN

Ricerca il film su DVD

Trama ONOREVOLI DETENUTI
Entrati in una lussuosa villa, alcuni agenti in borghese arrestano l'onorevole Massimo De Longhi. Durante un serrato interrogatorio, il PM Fausto Silvestri gli contesta gravi fatti di corruzione. In attesa del processo, De Longhi viene trasferito in una cella dove già si trovano detenuti Omar un giovane marocchino, 'Sirenetta' accusato di sfruttamento della prostituzione, un polacco e altri due. Dopo qualche tempo, De Longhi comincia a sentire il peso di una vita faticosa e carica di stress. Francesca Roberti, il suo avvocato, chiede gli arresti domiciliari, ma dalla televisione De Longhi apprende che il tribunale della libertà ha respinto la richiesta. Spedisce allora un telegramma al magistrato in cui dichiara la volontà di collaborare. Ha un colloquio col cappellano del carcere, e poi si appresta a rispondere alle domande di Silvestri. Bisogna sapere perché Barbara, sua segretaria e anche amante, aveva intestato un conto in banca di 10 miliardi. Lentamente De Longhi parla, e l'avvocato gli dice che non rischia nulla perché per quei reati è in vista una soluzione politica. A Bogotà viene trovata morta Barbara. Arriva Natale e De Longhi esce dal carcere. Sulla metropolitana, riconosce il suo primo compagno di cella. I loro occhi si incrociano. De Longhi guarda perplesso.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it