Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA RUMBERA

LA RUMBERA
GenereCOMMEDIA
Anno1998
Durata95m
PaeseITALIA
 
RegiaPIERO VIVARELLI
Attori
SAL BORGHESE
VLADIMIR CRUZ
FABIO GALLI
GABRIELLA GIORGELLI
FRANCO INTERLENGHI
BARBARA LIVI
MICHELLE MERCIER
LETIZIA RACO
FRANCO TREVISI
PEPPE ZARBO

Ricerca il film su DVD

Trama LA RUMBERA
Rachel una avvenente ragazza cubana che debutta, intorno al 1910, come ballerina di 'guaracha' in teatrini di terza categoria. Dieci anni dopo, riesce a portare la rumba dai quartieri negri de L'Avana ai fasti del grande teatro col pubblico elegante. Intanto, intorno a lei si snoda la storia di Cuba dall'inizio del secolo, con avvenimenti che modificano il corso dei suoi amori e della sua carriera. Le elezioni del presidente della Repubblica nel 1910 provocano l'abbandono da parte del suo primo amore, un ricco giovanotto esponente dell'aristocrazia politica e industriale dell'isola. Nello stesso confuso periodo, la morta violenta le strappa quello che poteva essere l'uomo della sua vita. Rachel si rifugia allora in Italia, nel paese di origine della madre, ma dopo la prima guerra mondiale ritorna a casa. La sua carriera artistica finisce negli anni Trenta con la dittatura di Machado e, negli anni '50, il suo cammino si incontra con quello della mafia italo-americana, fino all'arrivo alla fine del decennio di Fidel Castro e al nuovo corso cubano. Rachel oggi, anziana ma ancora vivace, racconta in flash back la propria storia.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it