Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

BLACK DOG

BLACK DOG
GenereAVVENTURA
Anno1998
Durata82m
PaeseFRANCIA
GERMANIA
GIAPPONE<
 
RegiaKEVIN HOOKS
Attori
GRAHAM BECKEL
GABRIEL CASSEUS
RUSTY DE WEES
CHARLES S. DUTTON
CYRIL O'REILLY
BRENDA STRONG
PATRICK SWAYZE
STEPHEN TOBOLOWSKY
RANDY TRAVIS
BRIAN VINCENT

Ricerca il film su DVD

Trama BLACK DOG
Jack Crews è uscito da poco dalla prigione. A casa lo aspettano la moglie e la figlioletta. Jack vorrebbe non fare più la vita di prima, ma le necessità quotidiane lo stringono. Così accetta di mettersi alla guida di un camion che deve partire da Atlanta e tornare in città, con un carico che lui non conosce: deve limitarsi a fare l'autista con un altro accanto e una scorta dietro. Lungo la strada, il gangster Red cerca di fermarli. Jack allora pretende di sapere il contenuto del camion: ci sono armi. La banda di Red va a casa della moglie di Jack e rapisce lei e la figlioletta, tenendo Jack sotto ricatto telefonico. Il camion procede verso il New Jersey, e Jack deve eliminare uno dopo l'altro i tanti rivali che vogliono impossessarsi del carico, anche facendo impensati doppi giochi. Arrivati al molo, Red in un disperato tentativo, sperona il camion con Jack alla guida, dove nel frattempo erano saliti moglie e figlia. I due camion si inseguono, poi quello di Red salta in aria. Per Jack arriva il momento della tranquillità.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it