Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

FERDINANDO E CAROLINA

FERDINANDO E CAROLINA
GenereCOMMEDIA
Anno1998
Durata102m
PaeseITALIA
 
RegiaLINA WERTMULLER
Attori
SERGIO ASSISI
GABRIELLA PESSION
NICOLE GRIMAUDO
ADRIANO PANTALEO
LOLA PAGNANI
MARIO SCACCIA
LEO BENVENUTI
GIANNI BONAGURA
GIUSEPPE BOTTIGLIERI
CARLO CAPRIOLI
ISA DANIELI
SILVANA DE SANTIS
PAOLO DI GIORGIO
MOIRA GRASSI
YARI GUGLIUCCI
MARIA ZULIMA JOB
ELIO PANDOLFI
MATT PATRESI
ELENA PRESTI
ARMANDO PUGLIESE
VANESSA SABET
LUCILLA VACONDIO

Ricerca il film su DVD

Trama FERDINANDO E CAROLINA
Ferdinando di Borbone, re di Napoli, ormai anziano, giace malato nel proprio letto. Assalito da rimorsi e allucinazioni, per allontanare quelle visioni si dedica al ricordo della giovinezza e delle avventure galanti e incoscienti sue e di Carolina. Ecco dunque, in flashback, il piccolo Ferdinando al quale, ancora adolescente e cresciuto come uno scugnizzo, viene comunicato che é stato designato re di Napoli. Appena diventa un ragazzo, nell'ambito delle unioni politico-diplomatiche che caratterizzano la vita dei regnanti anche nel 18º secolo, Ferdinando si trova fidanzato con una principessa austriaca, figlia di Maria Teresa. Ferdinando si oppone, ma la promessa muore di vaiolo e subito viene sostituita da una seconda sorella. Anche questa però rimane vittima della stessa malattia. Ci sono segnali jettatori in queste morti, che Ferdinando vorrebbe evitare, ma arriva invece una terza sorella, Carolina. Anche la ragazza pensa che il 'napoletano' porti iella e non lo vuole sposare. Tuttavia il matrimonio va avanti e, quando si trovano a letto, i due ragazzi cedono ad un giovanile e irrefrenabile desiderio, che li fa diventare coniugi felici. Passano gli anni, l'attesa di un figlio maschio e le complicazioni dello scenario politico rendono la situazione più difficile. Carolina ha mire di potere e di comando molto ambiziose, Ferdinando non si mostra in grado di contrastarle. I personaggi più in vista della sua corte, il ministro Tanucci, l'abate Galiani, il principe di San Severo non lo aiutano a difendersi da intrighi, avventure con donne occasionali, attentati. Così arriva il 1789, l'Europa è scossa dalla rivoluzione francese e Ferdinando, dal letto di morte, continua a sognare "quant'era bella Napoli...".

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it