Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA VITA PER UN'ALTRA VOLTA

LA VITA PER UN'ALTRA VOLTA
GenereDRAMMATICO
Anno1998
Durata106m
PaeseITALIA
 
RegiaDOMENICO ASTUTI
Attori
ARTURO PAGLIA
JO CHAMPA
VICTOR CAVALLO
ANGELA LUCE
ANTONELLA AVOLIO
CARLO CROCCOLO
FRANCESCO DOMINEDO'
EDUARDO LEO
FRANCESCO MEONI
ENRICO SALIMBENI
ANNAMARIA SESIA

Ricerca il film su DVD

Trama LA VITA PER UN'ALTRA VOLTA
Marcello, poco più di vent'anni, vive nella periferia romana con i genitori. Uno dei suoi più grandi desideri è partecipare al Maurizio Costanzo Show. Marcello lavora part-time in un bagno pubblico, ma i genitori non lo sanno perché lo riterrebbero un impiego umiliante. Quando arriva sabato, Marcello va a casa di Irma, poco più grande di lui, parrucchiera. Si vogliono bene e stanno bene insieme, parlano di fumetti, lei si lascia andare a qualche sniffatina, lui si arrabbia, lei lo assicura che la cosa accade solo quando sono insieme. Lui una volta la segue, arriva al negozio dove lavora, non la trova, gli dicono che è partita. Marcello si fa coinvolgere dagli amici della strada in una scorribanda notturna che finisce in pestoni e sparatorie. Marcello allora insiste con Costanzo, gli scrive, va al teatro Parioli, lo vede, cerca di avvicinarsi, ma viene cacciato. Allora sale sull'auto del presentatore e va via a folle velocità. Fuori città sbanda e finisce in un fosso. E' ferito, arriva la polizia. Marcello esce dall'auto con una pistola. Un colpo lo raggiunge quasi subito.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it