Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

GUARDAMI

GUARDAMI
GenereDRAMMATICO
Anno1999
Durata95m
PaeseITALIA
 
RegiaDAVIDE FERRARIO
Attori
ELISABETTA CAVALLOTTI
LUIGI DIBERTI
GIANLUCA GOBBI
ANTONELLO GRIMALDI
FLAVIO INSINNA
ANGELICA IPPOLITO
STEFANIA ORSOLA GARELLO
CLAUDIO SPADARO
YORGO VOYAGIS

Ricerca il film su DVD

Trama GUARDAMI
Nina fa l'attrice nei film del genere pornografico. Per lei si tratta di un mestiere come un altro che risponde alla richiesta di una precisa fascia di persone. Nina ha una figlia piccola e vive una relazione con Cristiana, redattrice di una rivista hard. I contrasti non mancano, ma l'una ha bisogno dell'altra per sfuggire alla solitudine. Nina incontra ogni tanto la mamma. Dopo una visita medica di routine, a Nina viene diagnosticato un cancro, e la sua vita cambia. Va a trovare anche il padre, impegnato con gli aiuti umanitari nella ex-Jugoslavia. Ma Nina ormai sente che la sua vita sta cambiando. Quel corpo che le è servito per lavorare ora le si rivolta contro. All'ospedale conosce Flavio, a sua volta malato e i due cominciano a frequentarsi. Nina tuttavia non vuole interrompere la propria attività, invita ad assistervi anche Flavio, che però intanto sente di innamorarsi di lei. Dopo un periodo di ulteriori esami, all'ultimo controllo Nina inaspettatamente risulta migliorata e in via di guarigione; Flavio invece va verso la fase terminale. Nina gli regala un ultimo momento di intimità. Flavio muore. Per Nina comincia una vita diversa.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it