Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

PRIGIONIERI DELLE TENEBRE

GenereDRAMMATICO
Anno1952
Durata88m
PaeseITALIA
Ispirato aDAL ROMANZO "LA CIECA DI SORRENTO" DI FEDERICO MASTRIANI
 
RegiaENRICO BOMBA
Attori
ROBERTO BRUNI
EDUARDO CIANNELLI
ALBERTO FARNESE
ARMANDO FRANCIOLI
LUCIEN GALLAS
ARMANDO GUARNIERI
GIULIA LAZZARINI
FOLCO LULLI
FRANCO MALAVASI
FRANCO PESCE
MILLY VITALE

Ricerca il film su DVD

Trama PRIGIONIERI DELLE TENEBRE
All'inizio del secolo scorso, tale Pisani, ruba una cassetta contenente gioielli, nella villa dei marchesi Rionero e uccide la marchesa, mentre la figlioletta di questa, nel cadere a terra, perde la vista. Pisani viene condannato a morte: prima di subire il supplizio raccomanda suo figlio Oliviero ad un sacerdote, Don Antonio, cui lascia una lettera da consegnare al figlio, Don Antonio indirizza Oliviero agli studi e più tardi lo manda a Londra, a studiare medicina: dalla lettera di suo padre Oliviero ne apprenderà la triste storia. Durante questo tempo, il marchese Rionero è vissuto con la figliola cieca, Beatrice abbandonando l'amministrazione dei beni al cav. Amedeo, ch'è riuscito anche a fidanzarsi con Beatrice. Quando Don Antonio persuade il marchese a chiamare in Italia Oliviero, divenuto un valente oculista, perché tenti di ridar la vista a Beatrice, Amedeo, che ha il viso deturpato, tenta di opporsi ed alla fine uccide Don Antonio. Oliviero rende la vista a Beatrice. I due giovani s'amano; ma il marchese caccia Oliviero, quando apprende di chi è figlio. Amedeo rapisce Beatrice, ma Oliviero uccide il rapitore e libera la fanciulla, che diverrà sua moglie.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it